sabato 7 giugno 2014

PASTA PANARESE: L' OTTIMA PASTA BIO DELLA VAL D'ORCIA


A casa mia la buona pasta è la regina della tavola, noi da buoni Italiani ne mangiamo un piatto almeno 5 volte a settimana! Nella mia dispensa non manca mai Pasta Panarese. Una pasta di altissima qualità prodotta dalla famiglia Panarese, che coltiva il grano duro in Val d’Orcia, utilizzando esclusivamente semola di grano duro coltivato nei loro campi della Val d’Orcia, una piccola valle dichiarata parco naturale e patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. 


La pasta viene lavorata a pochi km dai campi di grano, garantendo la filiera corta. Inoltre utilizzano solo la purissima acqua del Vivo, che sgorga a 1000 m di altezza sul Monte Amiata, altro elemento di qualità che rende questo prodotto assolutamente inimitabile. La pasta del Pastificio Toscano viene prodotta con la tecnologia tradizionale: trafilatura al bronzo ed essiccazione lenta a bassa temperatura.






 La trafilatura al bronzo rende questa pasta ruvida e particolarmente porosa, garantendo una perfetta tenuta in cottura, e una migliore presa ai sughi. L'essiccazione lenta a bassa temperatura (fino a 26 ore con temperature inferiori a 50° C) permette il mantenimento pressoché inalterato delle caratteristiche organolettiche e di gusto degli amidi e del glutine, senza provocare una precottura e una "evaporazione" delle componenti proteiche e nutritive. Il risultato finale è una pasta made in toscana eccellente, porosa e sempre al dente. Vediamo qualche formato:





 Il fiore all’occhiello della produzione sono i “PICI”, un formato simile agli spaghetti ma più doppi e porosi. La pasta Panarese è biologica e lavorata nel rispetto delle normative vigenti riguardo ai prodotti biologici, esclusivamente prodotta con semola di grano duro biologico. 




I formati variano dai più classici: come i paccheri, i conchiglioni, i fusilloni, ad altri che non conoscevo e che ho avuto modo di assaggiare per la prima volta! Ad esempio i gigli toscani, i pici o gli stracci, formati di pasta che qui al Sud non si trovano facilmente, tipici della tradizione Toscana. E' davvero un'ottima pasta, l'ho assaggiata sia con i sughi di carne che con il pesce e vi posso garantire che la porosità e la trafilatura al bronzo, esaltano il sapore di ogni condimento. 


A presto con le ricette preparate con Pasta Panarese!
Pastificio Toscano s.r.l. 
Loc. Gallina 53023 Castiglione d’Orcia (SI) Tel 0577 880233 - Fax 0577 880157 
E - mail info@pastapanarese.it
www.pastapanarese.it

7 commenti:

  1. Che ben di Dio è questo?? Adoro la pasta e ancor di più se di qualità come questa... non vedo l'ora di vedere una tua ricetta con i conchiglioni, i miei preferiti!
    un bacione ciao!

    RispondiElimina
  2. Questi formati di pasta sono veramente belli, alcuni come i pici e i gigli non li avevo mai visti neanche io... ti potrai sbizzarrire con tante ricette!

    RispondiElimina
  3. WoW che spettacolo, già l'aspetto m'ispira tantissimo, chissà come dev'essere buona questa pasta!!! Alcuni formati non li avevo mai visti, voglio assolutamente provarli, vado a dare un'occhiata al sito, grazie! Ah, aspetto le ricettine ;)

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia vedono i miei occhi?? Non ho mai visto questi formati cosi speciali, e ti immagino gia in cucina tra i fornelli a preparare piatti gustosi come sai fare tu!

    RispondiElimina
  5. Che bonta' tutti questi formati di Pasta Panarese, mi piacciono tantissimo i gigli,nel vederli cosi, hanno una forma particolare ed immagino anche il gusto ottimo. Sarebbero da provare tutti!

    RispondiElimina
  6. Che bellezza...mi piacerebbe assaggiarli uno per uno..ma che tu sappia hanno anche uno shop on line?

    RispondiElimina
  7. Per il momento il sito lo stiamo rinnovando , se qualcuno è interessato all'acquisto di Pasta Panarese la potete trovare Coop Centro Italia, Esselunga Conad Coop Senese,in tutti gli Autogrill e nelle migliori gastronomie

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.