lunedì 30 giugno 2014

GIGLI PANARESE AI FRUTTI DI MARE

Guardate che bello questo formato di pasta, sono i Gigli Toscani di Pasta Panarese. Oggi li ho preparati per la prima volta, per fare il classico sugo ai frutti di mare. Qui da me in Campania non avevo mai trovato un formato di pasta simile, sono una riproduzione del giglio, il fiore simbolo della città di Firenze. Sono davvero bellissimi, ma vi assicuro soprattutto buoni!



INGREDIENTI
  • 400 gr di Gigli Toscani Panarese
  • 10 mazzancolle
  • 400gr di cozze
  • 15 polipetti
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio evo qb
  • sale e pepe qb
  • 1/2 peperoncino
  • 10/12 pomodori Pachino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO
Pulite bene i polipetti e li tagliateli a pezzetti. Pulite anche le mazzancolle e le cozze. In un tegame mettete a soffriggere 5 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva, aglio e mezzo peperoncino. Aggiungete i polipetti e i pomodorini tagliati a metà e lasciate cuocere il tutto per 15 minuti. Ora unite al sugo anche le mazzancolle. Nel frattempo in 1 pentola alta lasciate schiudere le cozze. Una volta aperte, sgusciatele e aggiungetele ai polipetti, con un paio di mestoli della loro acqua. Aggiustate di sale e pepe, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per pochi minuti. Aggiungete alla fine una spolverata di prezzemolo fresco.

Gigli Panarese e Birra Lurisia

Scolate la pasta, io i Gigli Toscani Panarese li scolo a 7 minuti, in quanto hanno una cottura di 10 min circa. E li lascio insaporire con il sughetto ai frutti di mare per un paio di minuti prima di servirli. Vi consiglio di abbinare al piatto, una buona Birra fredda Lurisia, buonissima perché non pastorizzata.
Preparata solo con acqua purissima che sgorga dalle Alpi del Piemonte, malto d’orzo, luppolo e lievito. Ha il sapore autentico e deciso della vera birra artigianale.

4 commenti:

  1. Sembra un piatto delizioso, da far venire l'acquolina in bocca!
    Complimenti per il blog, non potevo non seguirti, che ne dici di ricambiare? Mi farebbe molto piacere, ti aspetto! http://reviewbeautyweb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. il tuo piatto mi ha fatto venire l'acquolina in bocca , la pasta a casa mia non manca mai e questa pasta è buonissima

    RispondiElimina
  3. un formato veramente bello, anche io è la prima volta che lo vedo!

    RispondiElimina
  4. ciao, sono nuova sul tuo blog!
    Ho letto tutto d'un fiato una serie di tuoi post e ho trovato il tuo blog davvero interessante!
    Sono felice di continuare a seguirti! se ti va vienimi a trovare sul mio blog
    spicchidelgustoa presto elisa

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.