mercoledì 6 novembre 2013

CORNETTI SFOGLIATI (RICETTA FACILE)

Prima di oggi non avevo mai provato a fare i cornetti sfogliati in casa, ho sempre pensato che il gioco non valesse la candela! In effetti ci vuole un bel pomeriggio pieno per seguire la preparazione dei cornetti sfogliati. Ho trovato questa ricetta sul blog di Mysa qualche settimana fa, me la sono scritta sul ricettario e oggi dopo settimane l'ho realizzata. Premetto che ho variato un pò le dosi perchè lo zucchero mi sembrava poco. I cornetti sfogliati sono squisiti, esteticamente non sono venuti proprio perfetti, ma come prima volta non mi lamento. Se avete 4/5 ore libere e tanta pazienza provateci!


INGREDIENTI
  • 500 gr di farina 0
  • 25 gr di lievito di birra
  • 250 gr di latte
  • 80 gr di zucchero
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 2 bustine vanillina
  • 80 gr di burro

In una ciotala mettete 1 cucchiaio di farina, un cucchiaio di zucchero e il lievito sbriciolato, con le mani fate sciogliere bene il lievito. Lasciate il composto coperto con la pellicola per 30 min


Passati i 30 min, aggiungete il lievitino alla farina mescolata con lo zucchero e il limone grattug e lavorate l'impasto.


Sbattete le 2 uova e inglobatele, continuando ad impastare,fino ad ottenere un bell'impasto elastico ed omogeneo.


Una volta pronto lasciate lievitare il panetto 2 ore coperto dalla pellicola trasparente


Ecco quanto è lievitato dopo le 2 ore! Ora dividetelo in 8 parti, formate 8 palline con l'impasto e spianatele con il mattarello fino ad ottenere delle sfoglie tonde.


Su ogni sfoglia spennellate il burro e lo zucchero semolato, e sovrapponetele una sull'altra, fino all'ultima sulla quale non metterete lo zucchero e il burro.


Con il mattarello lavorate le 8 sfoglie sovrapposte fino a mezzo centimetro circa.


Tagliate la sfoglia a spicchi, mettete la farcitura sulla base del triangolo, arrotolate formando i cornetti.


Posizionate i cornetti ottenuti su una teglia da forno ricoperta di carta forno, coprite con un canovaccio e fate lievitare ancora per 1 ora,devono lievitare fino al raddoppio. Fateli cuocere per 20mon a 170 gradi.


Attendete che si raffreddino un pochino e spolverate lo zucchero a velo!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.