domenica 23 febbraio 2014

PAELLA IN PADELLA ROCCIANERA

La paella è il mio piatto preferito in assoluto, ricordo la prima volta che la assaggiai in un caratteristico ristorantino sulla Ramblas di Barcellona. Il gusto di quella paella fu un mix di emozioni, legate in parte anche al bellissimo paesaggio che i miei occhi miravano nel degustare quel magnifico piatto, servito in un' enorme paellera! A casa la preparo in una padella Roccianera in pietra. Questo tipo di pentola mi permette di cucinare senza grassi, evitando inutili condimenti. La paella tende ad attaccarsi facilmente se non si utilizza una padella o un tegame in materiale antiaderente, con le pentole Roccianera non si attacca nulla, e poi sono antigraffio e facilissime da lavare, anche in lavastoviglie.


INGREDIENTI
  • 250 gr di Riso di Bra
  • 400 gr di cozze
  • 300 gr di vongole
  • 6/7 gamberoni
  • 8/10 polipetti
  • 1l di fumetto di pesce
  • sale e pepe q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 aglio
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/2 peperoncino
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • prezzemolo




PROCEDIMENTO
Pulite tutti i pesci. Preparate il fumetto utilizzando le teste dei pesci, e allungatelo con l'acqua delle cozze e delle vongole. Sempre nel fumetto aggiungete una bustina di zafferano. In una padella o tegame con bordi alti, fate rosolare un aglio schiacciato con l'olio extra vergine d'oliva. Togliete l'aglio e cominciate a far cuocere i polipetti. Dopo 10 min aggiungete anche i gamberoni. Sfumate con 1/2 bicchiere di vino bianco. Salate, pepate, e se vi piace aggiungete 1/2 peperoncino. Lasciate cuocere per 15 minuti. Aggiungete ora le cozze e le vongole sgusciate. Inglobate il riso e cominciate ad aggiungere un paio di mestoli di fumetto. Continuate, aggiungendo il brodo fino al termine della cottura (circa 15/18min). Portate la paella in tavola direttamente in padella!

9 commenti:

  1. Io vado matta per la paella e potersela preparare in casa con la padella Roccianera in pietra è una grande comodità. Ottima la tua ricetta!

    RispondiElimina
  2. I tuoi piatti esprimono meraviglia!Che dire della pentola?bellissima...queste in pietra a mio parere sono le migliori!Mi piace moltissimo l'impugnatura in legno....grazie per avermi fatto conoscere questo nuovo prodotto,mi precipito a dare uno sguardo al sito!ci farò un pensierino...

    RispondiElimina
  3. La tua ricetta è splendida, come la presentazione. Le pentole in pietra sono ottime, visito il loro sito perchè avrei bisogno di rinnovare alcuni tegami e questi sono stupendi.

    RispondiElimina
  4. Che buona la paellaaaaaa, poi questa col pesce è quella che mi piace di più! adoro le padelle al centro della tavola col cibo fumante dentro!

    RispondiElimina
  5. buonissima la paella ,provero' la tua ricetta ,peccato pero' che non mi verra' uguale a te perchè' non ho la padella roccianera .. ti faro' sapere il mio risultato ,ciao

    RispondiElimina
  6. Fantastica ricetta, non conoscevo questa marca, voglio provare questa padella mi hai incuriosito!
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. mmm che bontàààà!!! Preparata poi con questa padella è il top!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.