venerdì 28 febbraio 2014

CANTINA SAN GIACOMO: VINI DA OSCAR!


Vi mostro una splendida e ricca selezione di vini, vini di altissima qualità e riconosciuto pregio internazionale, vanto della viticoltura Italiana. Parlo della Cantina San Giacomo. Vini che hanno vinto numerosi riconoscimenti, (guide del Gambero e Touring) per i due Casino Murri e lo spumante da pecorino. L' ultimo al Montepulciano Casino Murri: l' Oscar qualità/prezzo, attribuito da Gambero Rosso, recensendolo sulla guida "Berebene 2014" come: "un Montepulciano tipico e nervoso... un perfetto rosso gastronomico" !


La cantina si insedia in un territorio tra mare e collina... Il mare della Costa dei Trabocchi e le colline sovrastanti creano una cornice del tutto ottimale, per la perfetta esposizione dei suoi poderosi vigneti e per gli influssi che il mare apporta alla qualità dei suoi vini. Dalle peculiarità di questo territorio provengono le fragranze aromatiche dei corposi Rossi e le note delicate dei Bianchi. La Cantina San Giacomo è costituita da circa duecento soci, con un’ estensione di superficie vitata di trecento ettari, dislocati nel territorio di Rocca San Giovanni e dei comuni limitrofi, in provincia di Chieti. La maggior parte delle uve lavorate è di varietà a bacca bianca: Trebbiano d’ Abruzzo, Cococciola, Chardonnay, Pecorino e Moscato. La restante parte è a bacca rossa: Montepulciano d’Abruzzo d.o.c. Sangiovese e Merlot. Da qualche anno Cantina San Giacomo ha conseguito la ambita certificazione necessaria a produrre vino da uve biologiche.




Questi vini nascono dall’idea di essere specchio del territorio, valorizzando al meglio ciò che le vigne sanno offrire. Prevalgono pertanto i vitigni autoctoni, dal Montepulciano d’Abruzzo, al Trebbiano, ai più ‘trendy’ Pecorino e Cococciola, senza trascurare il Moscato.. La produzione di spumanti da Moscato e Pecorino, propone anche ai giovani e a noi donne vini che incontrano il nostro gusto, meno carichi, frizzantini e adatti all'aperitivo...





Questi che vedete in foto sono i moderni bag in box, che garantiscono un’ottima conservazione del vino. I vini Cantina San Giacomo, venduti sfusi fin dall' anno 1971, sono stati confezionati in un contenitore innovativo per conservarne intatte le qualità, fino all’ultima goccia. Il vino che troviamo all'interno è “imbottigliato” e conservato sottovuoto fino al consumo completo, grazie allo speciale rubinetto munito di valvola, che impedisce all’aria di entrare. Il recipiente è sigillato in una scatola in cartone che lo protegge anche dai raggi solari. Un'ottima idea per il consumo giornaliero e anche per la ristorazione.





Presto vi proporrò qualche ricetta in abbinamento e li conosceremo meglio uno per uno. Per maggiori informazioni: www.cantinasangiacomo.it  Cantina San Giacomo via Contrada Novella 3 - Rocca San Giovanni - Chieti/Abruzzo.

 

9 commenti:

  1. Conosco benissimo ed accompagnano spesso i miei pranzi e cene i vini Cantine San Giacomo. Io prediligo il moscato, che sorseggiato dopo il dolce e' una vera delizia. Molto carina l'idea delle bag in box, che grazie all'imbottigliamento sottovuoto non altera il vino nel caso in cui non venga consumato subito.

    RispondiElimina
  2. non conosco il marchio qndi non posso fare altro che fidarmi dell'esperienza altrui.
    vado a dare uno sguardo al sito per vedere se da queste parti è distribuito :)

    RispondiElimina
  3. Vini interessanti! Peccato non poterli degustare di persona :)

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questi vini, ma dalla tua recensione sembrano di altissima qualità, tra poco è la festa del papà, quale miglior regalo di una bellissima bottiglia di vino!

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo questa cantina! io non bevo vino, ma ora lo dico al mio papà, lui è un intenditore!
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo questi vini,da come ne parli sono sicuramente ottimi!Li consiglierò a parenti e amici!Vado a dare uno sguardo al sito!grazie per averli presentati!

    RispondiElimina
  7. Peccato che non abbiano un negozio online perchè ho sentito parlare egregiamente del Pecorino Casino Murri, so che non viene prodotto tutti gli anni ma solo in alcune annate in cui l'uva è superiore in quantità e qualità. Prima o poi andrò a Chieti a fare un giro in questa bella cantina.

    RispondiElimina
  8. ho sentito parlare benissimo è devo dirti che li devo provare anche io .

    RispondiElimina
  9. E 'stato un evento utile e accattivante. Complimenti agli organizzatori ea tutti i partecipanti!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.