lunedì 26 agosto 2013

POLPETTINE IN BRODO CON MALFATTI ALL'UOVO

Piatti Nautica Serie Timone Cartaffini

Le giornate cominciano ad accorciarsi e la sera fa piacere mangiare un piatto caldo rinvigorente come le polpettine in brodo. Io questa volta ho aggiunto della pasta all'uovo, i malfatti di La pasta di Camerino, un formato che trovo sia perfetto per arricchire di sapore questo piatto semplice ma molto piacevole, perfetto per grandi e piccini.

INGREDIENTI 
  • 300 g macinato di manzo
  • 200 gr Malfatti La pasta di Camerino
  • 2 fette di pane 
  • 1 uovo intero
  • 1 bicchiere Latte  
  • q.b. Parmigiano grattugiato  
  • 1 pizzico Noce moscata  
  • 1 litro di brodo vegetale 
  • q.b. Sale e Pepe


    PROCEDIMENTO
    Lascio il pane per una decina di minuti ad ammorbidirsi nel latte. Prendo la carne macinata e comincio a mischiarla e lavorarla insieme a una manciata di parmigiano, l'uovo sbattuto, il pane strizzato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Lavoro il composto fino a renderlo omogeneo e ne ricavo le polpettine. Verso in pentola un litro di brodo vegetale preparato con sedano, cipolla, patata, carota, un pizzico di sale, pepe e 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro. Faccio spiccare il bollore: unisco le polpettine e le lascio cuocere. Una volta pronte butto i malfatti all'uovo e lascio cuocere per 5 minuti.

    sabato 24 agosto 2013

    PESCE SPADA ARROSTO CON PATATE

    Pesce spada arrosto con patate

    Dopo le vacanze ho deciso di mettermi un pò a dieta, quindi da oggi solo cibi leggeri e poco conditi nella speranza di perdere quei 6/7 chili che ho messo su dall'inizio dell'anno. Non sempre (come molti pensano) i cibi leggeri sono poco appetitosi, anzi! Oggi per esempio vi propongo questo trancio di spada condito con limone 2 cucchiai di Olio Cuore e menta fresca. Accompagnato a delle patate al forno condite con erbe aromatiche, rosmarino e un filo di Olio Cuore che come saprete è un olio molto leggero perfetto per restare in forma.


    INGREDIENTI
    • 1 trancio di pesce spada
    • 1 limone spremuto
    • 5/6 foglioline di menta
    • 1 rametto di rosmarino
    • 1 pizzico di sale (facoltativo)
    • 2 cucchiai di Olio Cuore



    PROCEDIMENTO
    Il piatto è facilissimo da realizzare. Preparo un pinzimonio con limone, menta, rosmarino e 2 cucchiai di olio Cuore. Non metto sale, ma se volete aggiungetene un pizzico. Olio Cuore è naturalmente ricco di acido linoleico, è una fonte naturale di fitosteroli e contiene le vitamine B6 ed E. Olio Cuore è ricco di omega 6, in particolare di acido linoleico che contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue, nell'ambito di una dieta varia ed equilibrata ed uno stile di vita sano e attivo. Ve lo consiglio se anche voi volete perdere qualche chilo o tenervi semplicemente in forma. Quindi faccio marinare il pesce per una mezzoretta nel pinzimonio e poi lo adagio sul barbecue per 15/20 minuti. Io come vedete lo lascio cuocere poco perchè mi piace che rimanga tenero e succoso, ma se preferite potete lasciarlo qualche minuto in più. Ho abbinato al piatto un vino bianco il Müller Thurgau Cantina-Aldeno, un vino dall'intenso profumo floreale con sentori di salvia. Il suo bouquet elegante esalta i sapori delicati, come quelli del pesce. Perfetto in particolare con i frutti di mare, ma è gradevolissimo anche con il pesce arrosto o alla griglia, ve lo assicuro! Un vino che i miei ospiti hanno apprezzato tantissimo, e che vi consiglio di provare. Va servito a una temperatura di 12 °C. Buona domenica e buon pranzo!

    Piatto Ovale Ceramiche De Simone - Decoro Solunto

    martedì 20 agosto 2013

    SCATOLE PER L'IMBALLAGGIO SU SEMPREPRONTE


    Fare il trasloco è veramente pesante, io ho terminato il mio trasloco poco prima di Natale, non vi dico che fatica, giornate a imballare gli oggetti per poterli portare nella nuova casa! Per il mio trasloco ho usato scatole da imballaggi, acquistate sul sito Semprepronte. Ottime per confezionare e spedire qualsiasi tipo di prodotto. Sono pratiche e resistenti, e si montano in un attimo. Disponibili a una o due onde, in base alle esigenze. Sono scatole da imballaggi resistenti e sicure, proteggono al meglio i nostri oggetti. Tutti i miei oggetti sono arrivati nella nuova casa perfettamente imballati. Sia le aziende che i privati, possono acquistare su Semprepronte. Si può acquistare tutto per l'imballo anche per piccoli ordini.

    Clicca qui

    venerdì 9 agosto 2013

    CANTINA ALDENO: DA UN PICCOLO COMUNE GRANDI VINI!

    Selezione di vini Cantina Aldeno

    Conoscete Aldeno?
    Aldeno è un comune di 3.060 abitanti in provincia di Trento, famoso per la produzione di grandi vini, tra i quali spicca il Merlot. Nella piccola cittadina si svolge (25 26 e 27 ottobre) la manifestazione Mondo Merlot, una delle più importanti e riconosciute manifestazioni vinicole nazionali. I vini presentati alla mostra sono prodotti in numerose regioni italiane e anche all'estero. E' un appuntamento che voi amanti del vino non potete perdere! La storia della viticoltura Aldenese risale ad alcuni secoli fa, quando tra le strade di questo piccolo paese del Trentino camminavano uomini che trasformavano il loro amore per la terra in alcuni dei migliori vini della regione. Allora bastava poco: un pezzo di terreno, passione e pazienza. Nel 1910 la stessa passione ha portato un gruppo di produttori a unire le proprie fatiche nella Cantina Sociale di Aldeno. Pochi anni dopo nacque una seconda cooperativa: l'Unione Vinicola Aldeno. Poi nel 1972  Cantina Sociale di Aldeno e Unione Vinicola Aldeno si fondano nell'odierna Cantina Aldeno, che  nasce con l'obiettivo di mantenere vivo negli anni lo storico binomio Aldeno e uva

    LO CHARDONNAY CANTINA ALDENO

    Chardonnay Cantina Aldeno

    Ho avuto il piacere di provare 6 prestigiosissimi vini della Cantina Aldeno, oggi mi soffermerò sullo Chardonnay, anche se la cantina è particolarmente rinomata per il suo Merlot, la punta di diamante della loro produzione (novello, giovane, invecchiato, taglio bordolese, passito) e che viene annualmente celebrato proprio ad Aldeno alla Mostra dei Merlot d'Italia. Ad Aldeno è da un secolo che viene coltivato questo vino, e le favorevoli condizioni pedoclimatiche delle campagne rendono il loro Merlot di eccelsa qualità e personalità. Nei prossimi giorni ve ne parlerò più approfonditamente. Oggi invece vi faccio conoscere meglio il loro Chardonnay. Dalla vigna di Canova provengono le uve di Chardonnay. Il vino che si ottiene è inconfondibile per la fragranza e la freschezza giovanile, è di gusto secco e ricco.




    Il vitigno, già lo si intuisce dal nome, è originario della Borgogna, ma è stato introdotto in Italia fin dai primi inizi del XIX secolo. Oggi in Italia viene prodotto soprattutto in Veneto e Trentino. Questo vino è stato ottenuto con la tecnica della criomacerazione, che è una tecnica di vinificazione usata soltanto per i grandi vini bianchi. Esso è molto usato per la produzione del vino base spumante, è comunque inconfondibile per la sua fragranza di mela.
    E' uno chardonnay fruttato, sapido e di lunga persistenza e freschezza giovanile.




    Di gusto secco, è molto indicato per accompagnare piatti di pesce, antipasti di mare, ostriche e carni bianche. Gustosissimo anche come aperitivo. I vignaioli della Cantina Aldeno coltivano questo vitigno nei vigneti soleggiati della collina. Va servito ben fresco ad una temperatura di 11- 13°C.  Il colore come vedete dalle immagini è di un giallo paglierino con riflessi verdognoli. Ricco, morbido, persistente, piacevolissimo a tavola in queste calde giornate estive. E' un vino di gradazione 12.5, quindi da bere sempre con moderazione. Una cantina frutto dell'amore per le uve e per il vino, un piccolo paese di sole 3000 anime, che vive di viticoltura, e che a mio parere merita di essere conosciuto e valorizzato. Sono ottimi vini, i prezzi di questa cantina, sono inferiori rispetto ad altri vini più conosciuti, pur essendo di pari o addirittura qualità superiore, un ulteriore motivo per provarli. Cliccando qui potrete vedere la mia ricetta della calamarata di pesce abbinata a questo eccellente bianco Trentino.


    CANTINA ALDENO 
     Via Roma, 76 38060 ALDENO (TN)
    - Tel. 0461 842511 - Fax. 0461 842655
    e-mail: info@cantina-aldeno.it
    Sito Web: www.cantina-aldeno.it 
    Scopri il Punto Vendita
    Per acquistare potete richiedere qui maggiori informazioni
     

    giovedì 8 agosto 2013

    CALAMARATA DI PESCE E CHARDONNAY CANTINA ALDENO

    Calamarata di pesce con Chardonnay Cantina Aldeno

    Oggi è il compleanno di mia madre, e per questa occasione speciale ho preparato il suo piatto preferito: la calamarata di pesce. E' un piatto molto estivo; per il pesce io utilizzo quello che trovo in pescheria, ma solitamente per questo piatto vi consiglio i gamberetti, i polipi e i calamari. Questa volta ho aggiunto anche delle cozze freschissime. Ho abbinato a questo piatto un ottimo Chardonnay di produzione Biologica Cantina-Aldeno. Perfetto per accompagnare i piatti di pesce, dal gusto secco, fruttato, inconfondibile per la sua fragranza di mela Golden e freschezza giovanile. Come vi preannunciavo è molto indicato per accompagnare piatti di pesce, antipasti di mare, ostriche e carni bianche. Gustosissimo come aperitivo. I vignaioli della Cantina-Aldeno coltivano questo vitigno nei vigneti soleggiati della collina. Va servito ben fresco ad una temperatura di 11- 13°C. Nei prossimi giorni vi parlerò approfonditamente della Cantina Aldeno e di altri vini di loro produzione. Pensate che Aldeno è un paesino di poco più di 3000 abitanti e produce il miglior Merlot d'Italia!

    INGREDIENTI
    • 400 gr di Calamarata
    • 500 gr di cozze
    • 10 polipetti
    • 3 calamari
    • 8/10 gamberetti
    • Olio evo
    • 1 spicchio di aglio
    • sale pepe e peperoncino
    • 1/2 bicchiere vino bianco
    • 10 pomodori pachino
    • prezzemolo



    PROCEDIMENTO
    Pulisco il pesce, nel frattempo in un tegame faccio soffriggere l'olio e l'aglio. Una volta che l'aglio sarà imbiondito aggiungo i calamari tagliati a pezzetti e i polipetti interi. Sfumo con mezzo bicchiere di vino bianco. Lascio cuocere per 30 minuti a fiamma media. Aggiungo ora i pomodori pachino. Aggiusto di sale e pepe. Se vi piace vi consiglio anche un peperoncino tagliato a pezzetti. A questo punto aggiungo i gamberetti e le cozze che ho fatto precedentemente aprire in una pentola alta. A fine cottura non può mancare una bella spolverata di prezzemolo. E' pronto per essere impiattato, vi consiglio un piatto piano. Io ne ho usato uno bellissimo dell'azienda Cartaffini serie Rosa dei Venti.

    Piatto Piano Cartaffini decoro Rosa dei Venti

    sabato 3 agosto 2013

    IL MARZEMINO DEI ZIRESI DELLA CANTINA VIVALLIS

    Marzemino e Gewürztraminer

    E' sempre un piacere per me conoscere e farvi conoscere cantine del nostro bel paese, e oggi vi parlo di una realtà vinicola frutto del lavoro di 730 soci, che con passione portano avanti il lavoro cominciato dal fondatore don Giovanni Battista Panizza. Una cantina ritenuta dagli esperti "una delle 3 migliori cantine del Trentino". Vivallis è il marchio che nasce raccogliendo l’eredità secolare della Società Agricoltori Vallagarina - Vallis Agri Scarl. “VI” come viticoltori, vite, vino e vita; “VALLIS” a dimostrare il forte legame con la latinità e con le radici della cultura enologica della valle: il marchio racchiude in sè lo storico ed appassionato legame del lavoro in vigna ed in cantina, coerente espressione del proprio territorio.


    Anche oggi Vivallis esprime la forza delle sue radici, che risalgono al lontano 1908, raccogliendo e trasformando le uve provenienti da oltre 700 ettari di vigneti, posti in zone altamente vocate, sapientemente coltivati da 730 soci, guidati da un preparato team tecnico di agronomi ed enologi. L’obiettivo produttivo è ambizioso: racchiudere nei loro vini cultura, storia e passione del passato e, attraverso l’uso misurato di tecnologie avanzate, offrire contenuti più moderni, per continuare ad essere espressione vera e dinamica del territorio della Vallagarina. Oggi vi presento il Marzemino, nei prossimi giorni vi parlerò anche del
    Gewürztraminer .

    MARZEMINO SUPERIORE DEI ZIRESI



    Il Marzemino è uno dei vini più rappresentativi del Trentino. Arriva in Trentino probabilmente agli inizi del XV secolo durante la dominazione Veneziana di Rovereto: tradizione vuole che siano stati alcuni soldati della Serenissima a portare alcune pianticelle del vitigno, da un villaggio della Carinzia, denominato per l’appunto Marzimin. Amato moltissimo da Mozart. Ottenuto da uve Marzemino in purezza nella Superzona dei Ziresi. 



    Di un colore rosso rubino profondo e sorprendente come vedete dalle foto. Denso, corposo, con aromi che si aprono possenti ed avvolgenti. Di grande equilibrio, integrità e consistenza, con inconfondibili sensazioni floreali di viole di bosco, su una base fruttata. E' un vino fine, che mi piace particolarmente per il suo equilibrio in cui i sentori di viole e frutti di bosco si sposano perfettamente con la potenza dei tannini morbidi e setosi. Fresco, fruttato, incontra anche il gusto femminile.



    Si abbina bene a primi piatti a base di funghi, formaggi stagionati, carne arrosto e alla griglia. Da degustare durante cene e pranzi con amici che meritano!
    Bevetelo con moderazione visti i suoi 13 gradi, anche se è un'esperienza così piacevole e coinvolgente che il primo bicchiere non sarà sufficiente... Ottimo vino a tutto pasto. Perfetto anche per accompagnare primi piatti elaborati. Un grande vino, che ci ha conquistati. Tra i migliori della cantina, che racchiude in queste pregiate bottiglie: cultura, storia e passione del territorio della Vallagarina.


    CANTINA IN NOGAREDO 

    Via Brancolino, 4 38060 Nogaredo - Tn - Italia

    Tel. +39 0464 412073 Fax +39 0464 412105 Mail: info@vivallis.it

    Potete acquistare questo e altri vini della cantina

    Vivallis direttamente online: Tentinoshop.com 

    Nei prossimi giorni vi mostrerò delle ricette che ho preparato per accompagnare questi eccellenti vini Trentini.  




    BIANCO FORNO: GOLOSITà BUONE E GENUINE COME QUELLE FATTE IN CASA.

    Pasticcini Bianco Forno

    Metti un pomeriggio assolato d'agosto in cui non ti va di fare nulla e il caldo ha preso il sopravvento! E' proprio quello che è accaduto a me oggi. Meno male che a tirarmi su ci hanno pensato le squisitezze che vedete in foto, con un bel bicchiere di thè freddo. Oggi quindi, ci siamo concessi mezz'ora di relax in giardino gustando i prodotti Bianco Forno.
    I prodotti Bianco Forno sono squisiti, friabili come appena sfornati. Il ripieno goloso e morbido, la frolla e la sfoglia preparate come quelle fatte in casa, rendono questi pasticcini delle golosità uniche! Bianco Forno è un'azienda toscana che ha l'obiettivo di coniugare bontà e leggerezza, innovazione e tradizione, con lo scopo di mantenere quelle basi irrinunciabili della pasticceria di alto livello come la sfogliatura fatta a mano e l'impiego di materie prime rigorosamente selezionate e di prima qualità. Un'azienda qui al sud poco conosciuta che a mio parere è tra le migliori per la produzione di sfoglia e frolla a livello industriale. La volontà di produrre internamente le farciture, la ricerca e lo sviluppo rivolti costantemente verso nuovi margini di miglioramento della produzione, il mantenimento di processi produttivi artigianali, hanno reso la loro pasticceria unica per Gusto, Friabilità, Leggerezza, Aspetto, Conservabilità, Bontà.

    Bianco forno produce :
    • Frolle
    • Sfoglie
    • Pasticcini al cioccolato




    Bianco Forno è una bella realtà toscana ubicata tra Pisa e Firenze nel basso val d'Arno, ai piedi ed al riparo dei Monti Pisani. La tipica brezza, sempre presente ed incanalata dai Monti Pisani, fa sì che fenomeni quali nebbia ed alte umidità siano pressochè assenti, così come in estate, la stessa ventilazione, rende il clima piacevole senza mai raggiungere temperature particolarmente torride. Questi aspetti climatici agevolano moltissimo la particolare metodologia produttiva della BiancoForno. Tutta la pasticceria ed in particolare la pasta sfoglia, risentono negativamente di ambienti umidi e di sbalzi di temperatura eccessivi. La struttura è stata appositamente progettata per assolvere alle specifiche ed uniche tecniche produttive Bianco Forno e l'intera azienda è costantemente climatizzata.



    E' il caso di dire che le immagini parlano da sole, la qualità degli ingredienti tutti naturali, è evidente già scartando la confezione. Il profumo è quello dei dolci freschi appena sfornati. Le confezioni sono trasparenti, e come sapete questo è sinonimo di grande serietà; l'azienda ci mostra il prodotto prima di acquistarlo, permettendoci dunque di compiere un'acquisto consapevole. Le frolle morbide e fragranti, le sfoglie croccanti e scioglievoli al palato. Le farciture ricche e freschissime. Vi consiglio di provarli, sono leggeri, fragranti, buonissimi, incontrano il gusto di grandi e piccini


    Il mio preferito ad esempio è l'occhio di bue, preparato con la frolla tirata a mano, a base di uova fresche e confettura di albicocche, che Bianco Forno produce internamente utilizzando solo la miglior frutta italiana.
    Potete vedere qui tutti i prodotti Bianco Forno. A mio parere non sembrano prodotti industriali, ma di pasticceria. Lasciamo da parte quelle merendine pesanti, farcite con chissà cosa, e concediamoci invece un prodotto davvero genuino, preparato con ingredienti sani e naturali nel rispetto della tradizione della grande pasticceria Italiana.


    BIANCOFORNO S.p.A
    Via Mazzei, 1 56012 Fornacette - Pisa
    TEL. 0587 422828
    Centralino R.a.
    FAX. 0587 422831

    giovedì 1 agosto 2013

    HIPPY: LA MARGHERITA CHE PROFUMA LA MIA AUTO

    Hippy by Ma-Fra

    Cosa sono questi fiori??? Provate ad indovinare!!!
    Beh ve lo svelo, oggi vi mostro il mio nuovo profumatore per auto di Ma Fra, si chiama Hippy, ed è il profumatore per auto più bello e allegro che io abbia mai visto! Si chiama Hippy perchè vuole ricordare un periodo storico che io personalmente non ho vissuto in cui la vita era considerata un inno alla libertà, all'amore, alla felicità! Belli ed originali, non i soliti profumatori che hanno tutti, ma una margherita in gomma prodotta da Ma Fra, sicura e garantita, realizzata con materiali di ultima generazione e studiata per essere inserita con semplicità nella bocchetta di aerazione.Il nome Hippy abbraccia i valori di una generazione che ha cambiato il mondo, che rivive però nell’eco di atmosfere appassionate. Ma Fra ripensa a questi valori declinandoli alla nuova realtà, in un respiro che farà rivivere il periodo Hippy proprio nel suo nuovo profumatore per auto. 

    LE 6 PROFUMAZIONI:


    Ma Fra oltre ad Hippy, produce una linea completa di prodotti per l'autolavaggio, per la cura dell'auto, delle moto/scooter, delle barche/gommoni, camper, camion, casa. L’azienda, nata a Milano nel 1965, è nata per rispondere alle esigenze degli operatori professionali del settore dell’autolavaggio. Ma Fra è l’unica Azienda italiana di prodotti per la cura dell’auto in possesso della certificazione ambientale ISO 14001. 






    Davvero carini, colorati, freschi, rendono allegra la mia auto e hanno un piacevole profumo che dura per circa 6 settimane. Io nella mia ho messo la margherita Love Freedom, un piccolo fiore azzurro che ha un dolce profumo di Vaniglia. Mi ricorda la primavera, i campi fioriti, è molto piacevole, pur essendo intenso non è stucchevole. La caratteristica di questi profumatori è quella di poterli mettere in qualsiesi ambiente della vostra casa, oltre che nell'auto. Scegliete il vostro Hippy preferito e rendete speciale la vostra auto, i vostri viaggi e la vostra estate! I'm Hippy and you?




    Potete acquistarli nei supermercati o online cliccando qui!

    MACEDONIA E GELATO SERVITI NELLE CONCHIGLIE E NEI BIKI ALIDORO

    Biki e Conchiglia Alidoro

    Ho sentito spesso parlare del gelato come di un ottimo e gradevole sostituto del pranzo. Io ammetto che d' estate spesso e volentieri evito il pranzo canonico e mi congedo un bel gelato. Se posso farmelo in casa ancora meglio, magari con le coppette o i coni in cialda come al bar o in gelateria. A tal proposito ho scoperto da poco un brand che produce proprio coni e coppette in cialda, insieme ad altri prodotti davvero ottimi, che mi sono particolarmente piaciuti. Parlo di Alidoro, una bella azienda abruzzese, che nasce nel 1946 quando Giovanni Di Giosia apre un bar Aquila d’Oro, e dopo poco accanto alla struttura già esistente anche un laboratorio per realizzare prodotti di “pasticceria fresca”
    In quel periodo iniziò anche la produzione dei coni per il gelato grazie all’acquisto di un piccolo forno. Oggi Alidoro è una realtà importante che produce varie specialità, con grande attenzione al rispetto dell'ambiente e alla qualità dei prodotti.

    Selezione di Prodotti Alidoro



    Ho acquistato alcuni prodotti, incuriosita dalle confezioni molto belle, e dalla varietà delle proposte. Queste che vedete in foto sono la Conchiglia, la novità per gustare il gelato, ma anche yogurt, macedonia e ogni tipo di dolce al cucchiaio, e il Biki, il classico bicchierino in cialda per servire il gelato. Devo dire che servire la macedonia in queste coppette è stato un successo, è un'idea carinissima e nuova di proporre la frutta e portarla in tavola a fine pasto. Poi trovo che servire il gelato in una cono in cialda sia tutta un'altra cosa, posso arricchire la preparazione decorandola con biscotti a forma di ventaglio, o anche con i Sigarelli ripieni di cioccolato. Insomma basta un po' di fantasia e con questi prodotti riusciamo a proporre un gran bel dessert a amici e parenti e a fare una bella figura! Sono buonissimi, ho anche notato che pur lasciando sbadatamente la confezione aperta, il giorno dopo quando sono andata a prendere il mio cono, era ancora fragrante! Io ve li consiglio, li trovate nei supermeracati a un costo molto conveniente, e poi sono deliziosi!


    Conchiglia Alidoro

    L'azienda ha anche raccolto una serie di racconti sul gelato in un libro: Il senso del gelato”, un piccolo volume edito da Duende Edizioni e a cura della giornalista Antonella Gaita. Il ricavato della pubblicazione, sarà interamente devoluto alla Fondazione Maria Regina presso Casa Madre Ester a Scerne di Pineto (Te).


    Ali d'Oro Srl
    Via Emilio Rosa, 28 Zona Industriale
    San Nicolò a Tordino
    64100 Teramo (TE)

    Tel: 0861-58258
    Fax: 0861-588248
    Indirizzo Internet: www.alidoro.it
    Email: info@alidoro.it