domenica 28 luglio 2013

PASTA ALL'UOVO CON CREMA DI CECI E COZZE

Reginelle con ceci e cozze

Oggi ho preparato un piatto molto gustoso: la pasta all'uovo con ceci e cozze, devo dire che è un piatto che faccio spesso perchè qui a casa mia piace moltissimo. Ho utilizzato una pasta all'uovo davvero squisita, La pasta di Camerino. Questa pasta ci ha letteralmente conquistati, è una pasta porosa, saporita, ricca, che come vedete dalle immagini ha tenuto perfettamente la cottura, vi consiglio di provarla. Ora vi lascio agli ingredienti e al procedimento per realizzarla.

INGREDIENTI
  • 250gr Reginelle all'uovo La pasta di Camerino
  • 500gr di cozze
  • 250gr ceci lessati
  • sale pepe
  • 1 peperoncino
  • Olio evo Centonze qb
  • 1/2 cipolla
  • 1 aglio 
  • prezzemolo




PROCEDIMENTO

Per cominciare bisogna lessare i ceci, io di solito uso quelli già lessati così ho il tempo di preparare il resto con tutta calma. In una pentola alta metto aglio, olio, pepe, vino bianco e prezzemolo e lascio aprire le cozze a fuoco vivace. Nel frattempo preparo in padella un soffritto di aglio, cipolla e olio. Una volta imbiondita la cipolla aggiungo i ceci. Li lascio cuocere per 15 minuti. A questo punto frullo metà dei ceci, si creerà una crema che andrò ad aggiungere ai ceci rimasti interi. Ora aggiungo anche le cozze sgusciate. Lascio insaporire per pochi minuti. Butto la pasta in acqua salata. E' una pasta all'uovo, ha una cottura veloce di circa 4 minuti. La scolo al dente e la faccio saltare nel tegame con i ceci e le cozze. Potete guarnire il piatto con qualche cozza e del prezzemolo fresco. La pasta di Camerino mi ha stupita, ha un'ottima tenuta in cottura, la sfoglia porosa ha esaltato il sapore del sughetto. Abbino a questo piatto un bel bicchiere fresco di Chardonnay Cantine Settesoli, un vino perfetto per accompagnere i crostacei e primi piatti con il pesce, come questo che vi ho proposto oggi. Dissetante, equilibrato, elegante, armonico, dal sapore fruttato con un intenso profumo di mela e banana. Ha una gradazione importante di 13 gradi, quindi va bevuto con moderazione.




sabato 27 luglio 2013

SANT'ANNA BIO BOTTLE E SAN THè: I MIEI ALLEATI PER COMBATTERE IL CALDO!

SanThè Sant'Anna e Bio Bottle

In questi giorni stò bevendo almeno 2 litri di acqua quotidianamente. Come saprete l'acqua è il rimedio numero 1 per combattere il caldo. Bisogna bere tanto per idratare il corpo e la pelle che in questi giorni assolati soffre particolarmente. A proposito di acqua, io che sono sempre particolarmente attenta all'ambiente ho scoperto Acqua San'Anna Bio Bottle.
Il progetto Sant' Anna Bio Bottle nasce con lo stesso principio con cui è nata Sant’Anna: l’attenzione alla qualità della vita e al benessere delle persone, soprattutto i bambini. Per questo Sant'Anna ha scelto una bottiglia che non contiene petrolio: non solo per rispettare l’ambiente, ma per il benessere di tutti, a partire dai bambini. Sant' Anna Bio Bottle sostiene la salute di tutti, compresa la natura. E' l'acqua che ho scelto per la mia famiglia, con un basso residuo fisso, che le rende leggera e indicata anche per i neonati. Comparandola con le altre acque minerali prodotte in Italia, Acqua Sant'Anna risulta essere la migliore.

Sant'Anna Bio Bottle


L’Acqua Sant’Anna scorre nel sottosuolo attraverso rocce granitiche che cedono pochissimi minerali. Intorno alla sorgente, tra le più alte in assoluto in Italia, non ci sono insediamenti industriali, non ci sono campi concimati, non ci sono pascoli, non c’è nulla, salvo la natura incontaminata e l’acqua che sgorga.



Oltre all'acqua Sant'Anna produce San Thè, squisita bevanda, piacevolmente dissetante. E' disponibile nelle classiche bottiglie o nel pratico bicchierino da 200ml, perfetto per essere portato con se: da bere a lavoro, a casa, in palestra, o in qualsiesi momento della giornata! Il thè come sapete è una bevanda non gassata perfetta per combattere il caldo. San Thè Sant' Anna è vero infuso di thé, è rilassante e non gonfia. Sant'Anna ce la propone nelle classiche bottiglie o in bicchierini da 200 ml, comodi da portare sempre con noi per una pausa di benessere a tutta natura. 







E' prodotto con vero infuso di thé, preparato secondo la tradizionale infusione in acqua calda delle foglie della pianta, San Thè Sant' Anna è disponibile 3 gusti: limone pesca e thè verde. Il mio preferito è il thè verde, dalle preziose foglie del miglio the' verde, nasce un thè dal gusto gentile e molto dissetante. Inoltre è privo di coloranti e conservanti, il meglio per i nostri bambini ma anche per noi!

RISOTTO CON SCAMPI, ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCA

Risotto con scampi, zucchine e fiori di zucca

Oggi cari lettori ho sperimentato una nuova ricetta, non l'avevo mai fatta! Il risultato era squisito quindi ho voluto come sempre condividerlo con voi, sperando di darvi qualche nuovo spunto culinario. Risotto con zucchine, fiori di zucca e scampi. Ho abbinato a questo piatto una Kloster weisse del Birrificio Klosterbrauerei Reutberg. Una classica Hefeweizen bavarese con una grande eleganza olfattiva. Birra prevalentemente estiva ma piacevole da gustare in tutto il corso dell’anno. La trovo una birra chiara, non amara, perfetta anche per noi donne, dissatante, fresca e facilmente bevibile. Si accompagna molto bene a insalatone con note acidule di panna acida, formaggi freschi, fiocchi di latte, salumi magri, fettine di mele verdi e perfino qualche sottaceto. Ho voluto provarla anche con un piatto diverso dai soliti e mi è piaciuto molto questo abbinamento. In alternativa vi consiglio Abita SOS Pilsner che è una birra perfetta per accompagnare risotti e piatti a base di pesce e crostacei. In queste giornate afose è davvero un piacere gustare un buon piatto con una birra fresca di grande qualità. Le potete acquistare online sul sito: Cantinadellabirra.it

INGREDIENTI
  • 300 gr di riso Carnaroli extra Cascina Alberona
  • 3 zucchine
  • 7/8 fiori di zucca
  • 1/2 cipolla
  • sale pepe e peperoncino
  • olio evo Centonze
  • 6/7 scampi
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco


Riso Carnaroli extra Cascina Alberona



PROCEDIMENTO
Sguscio gli scampi, lasciandone 3 interi per decorare i piatti. Li metto da parte e nel frattempo taglio le zucchine e i fiori di zucca. Preparo un brodo vegetale con carote, patate, sedano, pomodoro sale e dado. In un tegame metto a soffriggere olio e cipolla. Appena la cipolla sarà imbiodita aggiungo le verdure. Salo, aggiungo anche pepe e peperoncino e lascio cuocere. Una volta cotte le verdure aggiungo il riso. Sfumo con il vino bianco. A questo punto comuncio ad aggiungere il brodo fino a fine cottura. A parte in una padella con olio e aglio faccio soffriggere gli scampi per 4/5 minuti. Una volta cotto il riso aggiungo i crostacei sgusciati, e decoro il piatto con i restanti interi. Il piatto è pronto, potete mantecarlo con del parmigiano.





giovedì 25 luglio 2013

LA PASTA DI CAMERINO: DALLE MARCHE, UNA PASTA ALL'UOVO DI ECCELLENTE QUALITà.

La pasta di Camerino

Qua da noi in Campania la pasta è quasi una religione, pensate che a casa mia la mangiamo almeno cinque giorni su sette! E credo, sfogliando il mio blog si possa percepire il grande amore che ho per questo alimento, principe della cucina Mediterranea. Tra le tante varietà un posto d'onore spetta alla pasta all'uovo. Ricca, gustosa, particolarmente porosa e saporita. Io da piccola la mangiavo spesso, ricordo con affetto e nostalgia mia nonna che tirava la sfoglia a mano. Oggi trovare il tempo per dedicarsi a certe cose risulta difficile, ma quando posso anche io ci provo! Da poco ho scoperto un nuovo marchio di pasta all'uovo prodotta nelle Marche, davvero eccelsa: La pasta di Camerino. Una pasta di grande qualità, essiccata a bassa temperatura. Pensate che l' impasto di tutti i vari formati è composto almeno per il 33% da uova. Gli ingredienti sono semplici e tutti di provenienza Italiana, controllati e lavorati da grandi maestri pastai. La pasta di Camerino oltre ad essere preparata con ingredienti di primissima qualità, viene lavorata secondo i metodi tradizionali, nel rispetto dell'uomo e dell'ambiente circostante.

Viene preparata con:

  •     Uova fresche di categoria A
  •     Semola di prima macinatura
  •     Impasto senza acqua
  •     Trafilatura al bronzo
  •     Sfoglia porosa

Fettuccine - Pappardelle

Tonnarelli - Tagliatelle - Tagliolini

Chitarrine - Paglia e fieno - Reginelle

Malfatti - Quadrucci - Farfalline - Grattini


L' azienda La Pasta di Camerino produce:
  •     Pasta all'uovo Lunga
  •     Pasta all'uovo Corta
  •     Pasta all'uovo Minestre

Come vedete dalle immagini ho potuto provare una ricca campionatura de "La pasta di Camerino". Posso dirvi che è una pasta da intenditori, ideale per chi ama la buona cucina: sfoglia ruvida, porosa che tiene al meglio la cottura e abbraccia tutti i tipi di sughi, esaltandone il sapore e la consistenza. Presto vi mostrerò alcune ricette con protagonosta La pasta di Camerino, per ora vi lascio il link del sito e tutti i contatti qualora voleste avere maggiori informazioni e visionare tutti i formati.  
Seguitemi nei prossimi giorni per scoprire le ricette!






La Pasta di Camerino:
Località Torre del Parco 62032 Camerino
E-mail: lapastadicamerino@gmail.com 

Sito Web: www.lapastadicamerino.it 
Seguiamoli su facebook cliccando: qui 
Tel: 0737640498


CANTINA DELLA BIRRA: IL NEGOZIO ONLINE CON IL MIGLIOR ASSORTIMENTO DI BIRRA ARTIGIANALE

Selezione di birre Cantina della Birra

Chi non ama la birra? Conosco tante persone che non apprezzano il vino, ma non conosco nessuno che non ami la birra! La Birra è una bevanda tra le più antiche e diffuse, non c'è paese al mondo che non ne produca..
Non so a voi ma a me spesso è capitato di voler una particolare birra artigianale per accompagnare una cena o un pranzo con amici, magari ho preparato degli ottimi piatti, ma non avevo una buona birra di qualità superiore per accompagnarli. Da poco però ho scoperto uno shop online: Cantinadellabirra, con un'importante selezione di birre artigianali, nazionali ed internazionali... In grado di soddisfare i palati più esigenti. Un web shop sicuro dove acquistare con calma e tranquillità, senza dover girare decine di negozi prima di trovare la birra che stavamo cercando. Inoltre Cantinadellabirra è gestito come un vero e proprio negozio artigianale, dove anche chi non è esperto può grazie a schede dettagliate, scoprire e conoscere il mondo della birra.
Cantinadellabirra.it è il negozio online dove possiamo reperire tantissimi marchi artigianali di birre che difficilmente riusciremmo a trovare sotto casa. Inoltre in accordo con i produttori, vuole essere un referente unico, facile e preparato che sappia guidare alla scelta e all'acquisto della birra giusta.


Cantina della birra è:

  • E-shop, comodo e sicuro, uno strumento semplice ma approfondito per coloro la cui curiosità e consapevolezza del gusto li spinge alla ricerca di nuovi mondi e nuove conoscenze birrarie.
     
  • Guida al gusto che sappia condurre all'acquisto giusto i neofiti così come i consumatori più esperti ed esigenti, che fornisca informazioni tecniche in modo facile ma dettagliato, redatte con la professionalità di chi da più di vent'anni lo fa per passione oltre che per mestiere. Il nostro riferimento è l’enoteca “sotto casa”, dove troviamo personale preparato che sa guidarci ad una scelta secondo i nostri gusti e che ci aiuta compiere l’acquisto giusto, per questo abbiamo voluto strutturare un esempio di degustazione facile ma dettagliata, utile per tutti.
     
  • Convenienza e sperimentazione. Rivolgendosi per l'acquisto via internet ai singoli birrifici si rinuncia alla sperimentazione di prodotti diversi poiché ci si scontra con i vincoli di quantità minime per la spedizione, rendendo l'acquisto poco conveniente.   

Le birre che ho scelto sono:


Acquistare su Cantinadellabirra è sicuro grazie alla spedizione con il corriere Arco che garantisce la consegna in 2, massimo 4 giorni lavorativi. Tutti i prodotti viaggiano utilizzando imballi affidabili e sicuri a tripla onda con alveare della Fustelpack S.p.A. con l'aggiunta di materiale antiurto quale polistirolo, film millebolle o carta pressata. L'intera confezione è riciclabile al 100%. Potete pagare con Carta di Credito, Paypal, bonifico o Contrassegno. Le mie birre sono arrivate intatte, perfettamente imballate, ed in sole 48h!
Nei prossimi giorni preparerò delle ricette abbinandole a queste birre, e le conosceremo nel dettaglio una per una.




Cantinadellabirra di Target 2000 S.p.A.
Viale D'Annunzio, 1 - Riccione RN 
Per info: 800/010935
Sito internet: www.cantinadellabirra.it
Mail: info@cantinadellabirra.it
Pagina fb: CantinaDellaBirra

lunedì 22 luglio 2013

CASCINA ALBERONA: DALLA LOMELLINA IL MIGLIOR RISO D' ITALIA

Riso Carnaroli Cascina Alberona

Adoro il riso, mi piace prepararlo in tantissimi modi, e poi è un piatto che si presta a tante preparazioni: al forno, all'insalata, mantecato, all'onda... insomma il riso riesce ad accontentare ogni gusto. Da poco ho potuto assaggiare un riso di grandissima qualità proveniente dall'azienda agricola Luigi Ferraris situata in provincia di Pavia, nel cuore della Lomellina (regno del riso). Produce su una superficie di 130 ettari, riso, mais e pioppi. Inizia la sua attività nel 1988 nelle zone pianeggianti della Bassa Lomellina in località Mortara a 40 km da Pavia nel cuore della zona tipica delle risaie. Luigi riprende l’attività agricola che già i nonni paterni svolgevano in tre diverse Cascine della Lomellina: "La Felicita", "Montebello" e "Alberona" dopo aver lasciato i terreni della cascina di Romagnano Sesia nel Novarese.
La tenuta agricola Luigi Ferraris sostiene il progetto "Lomellina, Terra del Cuore": promosso dal Gruppo di Azione Locale (GAL Lomellina) per favorire lo sviluppo dell' area rurale della Lomellina



L'azienda produce: riso, farina, biscotti e pasta. Ma è particolarmente conosciuta per la grande qualità del suo riso:

Il riso Carnaroli che ho potuto provare, è una varietà molto pregiata di riso superfino. Il chicco si presenta grosso e lungo 7 mm circa, di forma allungata e colore ceruleo con perla centrale piccola e bianca. Il sapore è netto, tendente al dolce, con chicco consistente ed elastico anche dopo la cottura.É stato ottenuto nel 1945 dall’incrocio tra Vialone (con alto contenuto di amilosio che garantisce la tenuta in cottura) e il Lencino (riso lungo, grosso e molto perlato). É ritenuto da molti gourmet il riso principe della cucina.La sua fama deriva dall’eccezionale compattezza dei chicchi grossi e allungati con piccola parte centrale, l’alto contenuto di amilosio prossimo al 24% del totale amido, l’ottimo equilibrio tra buona capacità di assorbimento dei liquidi e bassa perdita di amido. É ideale per risotti, timballi, risi al sugo. Non scuoce e il chicco non si disgrega. Per queste sue caratteristiche viene preferito nelle preparazioni di alta cucina; ma anche cuochi meno esperti possono ottenere grandi risultati.
Vedrete presto tante mie ricette peparate con questo ottimo riso Italiano!


CASCINA ALBERONA 
Cascina Alberona, 230 - 27036 Mortara (Pavia)
Tel.: 0384.90143
Fax: 0384.90143
Mail: info@cascinaalberona.com 

domenica 21 luglio 2013

CALAMARATA CON POLIPETTI CALAMARI E OLIVE NERE

Calamarata con polipi, calamari e olive

Che brutta giornata qui da me oggi! Piove come fosse inverno inoltrato. Quest'anno l'estate non sembra voler cominciare... Vabbe' consoliamoci con un bel piatto a base di pesce, almeno il mare lo portiamo in tavola!!! Oggi vi propongo una ricetta realizzabile in 30 minuti, facilissima come sempre e molto gustosa. La calamarata con calamari, polipetti e olive verdi. Eccovi gli ingredienti e il procedimento. Buonadomenica!

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO 

Pulisco il pesce, e taglio i calamari ad anelli.
In un tegame metto a soffriggere olio evo, cipolla e aglio e faccio cuocere il pesce. A metà cottura sfumo con 1/2 bicchiere di vino bianco. Aggiungo ora il pomodoro pelato, le olive nere, salo e metto anche un pò di peperoncino. Nel frattempo calo la pasta nella mia bellissima pentola Pastilla. La scolo come sempre molto al dente, per farla mantecare nel tegame con il sugo di pesce. Aggiungo infine una manciata di prezzemolo.
Abbino a questo piatto un bianco Gewurztraminer della cantina Vivallis. Vino dal colore giallo paglierino carico. Aromatico, dai profumi speziati di chiodi di garofano e ricordi di rose e di fiori d’arancio. Morbido, equilibrato, di buona persistenza. 13 gradi. Accompagna bene piatti a base di pesce, in particolare i crostacei.