sabato 29 giugno 2013

PASTIFICIO NICOLA RUSSO: LA GRANDE QUALITà DELLA PASTA MADE IN CICCIANO


Cari lettori sono molto contenta oggi di parlarvi di una marchio di pasta della mia regione, la campania. Come sapete in campania i prodotti culinari di eccellenza abbondano, ma oggi nello specifico vi parlerò di un pastificio che fa della qualità e del rispetto per la tradizione i sui punti di forza. La storia del Pastificio Nicola Russo parte da lontano, da quando i molini a pietra macinavano grani genuini e dalla passione e competenza dei maestri pastai, nascevano prodotti dalla bontà inconfondibile. Il nonno cresceva tra questi sapori e da grande ha continuato a produrre la buona pasta, conosciuta ed apprezzata da tutti per oltre un secolo. Oggi, da semole pregiate e dall’esperienza dei maestri pastai di Cicciano, nasce questa pasta. Tante forme di elevata bontà che si sposano alla perfezione con i migliori condimenti della cucina partenopea e non solo, per la gioia del palato di appassionati buongustai. Questo prodotto rappresenta più di una buona pasta: come segno di continuità della tradizione familiare e come gesto d’affetto per nostro padre, di rispetto per il nonno, ma è soprattutto un atto d’amore per la nostra terra.


Treccioni - Onde - Vesuviotti

Spaghetti - Pappardelle - Linguine

Paccheri lisci - Calamari

L'azienda produce tanti formati che potete vedere qui 
Tra questi io ho ricevuto alcune confezioni che poi preparerò e cucinerò, mostrandovi come sempre delle ricette che spero vi piacciano. Sono dei formati davvero originali, che difficilmente potreste trovare in altri brand di pasta. Io alcuni non li avevo mai visti, ad esempio le onde li trovo un formato davvero particolare ed originale. E' una pasta che tiene perfettamente la cottura, rimane al dente, è perfetta per abbinamenti con i sughi di pesce, carni e verdure. Le confezioni sono resistenti e molto eleganti, la presentazione è davvero degna del prodotto che ho assaggiato. Nei prossimi giorni preparerò tante ricette con questa meravigliosa pasta per farvela conoscere ancora meglio.


Vi ricordo il sito internet: www.pastificionicolarusso.it
Russo Food s.r.l.
Via Nola, 70 Cicciano (Na)

Tel. e Fax +39 081 824 86 38
mail: info@pastificionicolarusso.it 


giovedì 27 giugno 2013

RISOTTO FRAGOLE E BRACHETTO D'ACQUI



Care amiche oggi vi propongo un piatto suggestivo, il risotto alle fragole, in una variante particolare, in cui al posto del classico vino bianco, utilizzo il Brachetto d' Acqui. Il Brachetto è un vino giovane, brioso, fresco, frizzante al punto giusto. Si presta bene per accompagnare dolci, e macedonie, nonchè freschi cocktail. Il Brachetto d’Acqui è ottenuto al 100% dal vitigno Brachetto, che dà a questo vino bellissimi colori porpora o rubino con riflessi violacei. Il suo perlage è fine e persistente, è il vino della seduzione e della gioia, apprezzato in ogni occasione per i suoi profumi di frutta matura e di sensuale rosa bulgara, godibile senza paura di eccessi grazie al suo moderato tenore alcolico, inebriante e morbido.
Le particolarità e l’unicità del Brachetto d'Acqui D.O.C.G. consistono nella sua naturale dolcezza e grande aromaticità, caratteristiche che non trovano riscontro nel panorama mondiale dei vini aromatici. Io come vi accennavo prima ho deciso di utilizzarlo nella preparazione del risotto alle fragole.


INGREDIENTI
  • 300gr di riso Carnaroli Riso della Lomellina
  • 5-6 fragole Azienda Orlandi
  • 1/2 bicchiere di Brachetto d' Acqui
  • 1/2 litro di brodo vegetale Dialcos
  • una noce di burro
  • 2 cucchiai di panna
  • 1/2 scalogno
  • paprika e pepe qb
  • foglie di Menta
  • Asiago mezzano DOP Prodotto della Montagna

PROCEDIMENTO
Taglio le fragole a pezzetti piccoli e le metto da parte.
Nel frattempo in una wok faccio soffriggere lo scalogno col burro, e aggiungo il riso che comincerà la tostatura. Sfumo con il brachetto. Ora aggiungo le fragole, e continuo la cottura aggiungendo un mestolo di brodo alla volta. Lascio cuocere per 15/20 minuti. Aggiusto di sale e insaporisco con pepe e paprika. Una volta cotto il riso manteco con 2 cucchiai di panna e una spolverata di Asiago. Decoro con le fragole. Un piatto davvero gustoso, che vi consiglio di provare in questa variante con il Brachetto d' Acqui.




FUSILLI ALLA FUTANARA


Questa pasta è una ricetta che mi ha regalato mia zia Annamaria, è un piatto tipico del suo paese: Futani, un piccolo borgo rurale situato nel parco del cilento e del Vallo di diano.  E' una pasta condita con un sugo fatto con: pomodorini, pane raffermo e sardine. Era un piatto povero, infatti gli ingredienti sono pochissimi e poco costosi. La prima volta l'ho assaggiato proprio a casa sua, e mi è piaciuto moltissimo, infatti l'ho riproposto con successo anche a casa mia! Ho usato ingredienti di qualità, in particolare la pasta Rustichella D'Abruzzo acquistabile sul sito pastastore.it


INGREDIENTI
  • 400 gr di fusilli Rustichella d'Abruzzo Pastastore
  • 3 fette di pane raffermo
  • 10/15 pomodori pachino
  • basilico fresco
  • 2 confezioni di sardine portoghesi Mareblu
  • sale, pepe e peperoncino Lacosentina
  • 6 cucchiai di Olio evo 100% italiano Coricelli
  • Pangrattato

PROCEDIMENTO
In una padella metto a soffriggere l'aglio con l'olio extra vergine d'oliva. A parte taglio le fette di pane a tocchetti grossolani. Una volta che l'aglio risulterà imbiondito, lo tolgo e verso il pane nell'olio caldo. Il pane in questo modo diventerà bello croccante e saporito. A questo punto aggiungo i pomodori pachino tagliati in 2. Aggiusto di sale e pepe. Lascio cuocere il tutto per qualche minuto. A questo punto aggiungo le sardine, e continuo a mescolare, insaporendo anche con mezzo peperoncino.
Terminata la cottura di circa 15/20minuti, aggiungo un pugno di pan grattato. Scolo la pasta e la faccio saltare direttamente in padella con il sugo. E' un piatto che a mio parere fa da piatto unico, è molto saporito, la cosa che mi piace maggiormente è che i crostini di pane rimangono belli croccanti!

 


martedì 25 giugno 2013

TROFIE con la NDUJA

La 'nduja è un insaccato tipico del paese di Spilinga, località in provincia di Vibo Valentia, in Calabria, di consistenza morbida e dal gusto particolarmente piccante. Preparata con le parti grasse del maiale, con l'aggiunta del peperoncino piccante calabrese, è insaccata nel budello cieco (orba), per poi essere affumicata. 


Questo piatto che ho preparato oggi è per chi ama i sentori decisi, volendo potreste stemperare la piccantezza della Nduja con dei pomodorini pachino, o creando un sughetto di pomodori freschi. Io questa volta ho voluto proporre un matrimonio di sapori liguro-calabri in purezza. E' un piatto estremamente facile e veloce da preparare, vi consiglio di abbinarlo con un bel prosecco dissetante! Eccovi gli ingredienti: 


INGREDIENTI
  • 400 gr di trofie Compagnia del Pesto
  •  5 fettine di Nduja dop calabrese
  •  basilico fresco a piacere
  • 4 cucchiai di acqua di cottura
Pasta Compagnia del Pesto
Come vi dicevo il piatto è semplicissimo da prepare. La materia prima è talmente gustosa e ricca di sapore che non ha bisogno di altri condimenti. Buttate le trofie in acqua bollente non salata. In una padella preparate il sughetto, facendo sciogliere a fiamma media 5 fettine di nduja con 4 cucchiai di acqua di cottura della pasta. Dopo pochi minuti la nduja si sarà sciolta a mò di sughetto e sarà pronta per condire la pasta. Scolate bene le trofie e fatele mantecare direttamente in padella con la nduja. Impiattate e decorate con dei ciuffetti di basilico fresco. Il piatto è davvero eccezionale, vi consiglio un buon vino bianco, bello fresco! Per questo piatto ho utilizzato le trofie di Compagnia del Pesto, potete acquistare le trofie ed altri formati di pasta direttamente on line sul sito: www.pesto-genovese.it,  provatele perché è una pasta davvero eccezionale, di grande qualità, che abbraccia benissimo tutti i sughi e tiene la cottura perfettamente.

venerdì 21 giugno 2013

PER LA MIA CASA SCELGO I PRODOTTI MISTER MAGIC


Salve amici oggi vi mostro dei prodotti davvero innovativi per la pulizia e l'igiene della casa: Mister magic propone una gamma completa di prodotti che possano risolvere in modo efficace i problemi legati alla cura e alla deodorazione della casa. Prodotti innovativi, utili e originali che ci aiutano in modo facile quasi “magico” a risolvere i piccoli problemi domestici, ovvero “piccole magie, grandi soluzioni”.
Nella realizzazione dei prodotti, mettono particolare attenzione agli aspetti di naturalità ed ecologicità, in quanto tengono molto al rispetto dell'ambiente. Un motivo in più per sceglierli. Prodotti pratici, funzionali, anche belli nel design! Ora vi parlo nello specifico di alcuni dei loro prodotti che uso e con cui mi trovo davvero bene.

Mister Magic Ovetto Pulcino 




Grazie alla sua formulazione in gel naturale, Mister magic Ovetto Pulcino assorbiodori con estratti naturali di limone assorbe tutti gli odori sgradevoli (pesce, formaggio, cipolle, ecc) presenti nel frigorifero. La formulazione è naturale e inodore, mantiene inalterato il gusto e l’aroma dei cibi. È pratico: grazie alle piccole dimensioni e alla forma originale, può essere posizionato nel comparto delle uova. È facile verificare quando il prodotto va sostituito, grazie al segnale di esaurimento presente sul flacone. Dura 2 mesi. Lo mettete nel porta uova e lascerà un buon profumo nel vostro frigo come nel mio! Non sentirete più quei cattivi odori dovuti a cibi non proprio profumatissimi!


Mister Magic Lavafrigo e Microonde




Pulire il frigorifero oggi è facile e sicuro con Mister magic  Lavafrigo e Microonde, sì hai proprio letto bene perché con un unico prodotto puliamo il microonde ed il frigo! È un prodotto a base naturale che usa una speciale formulazione con aceto di vino che ti permette in un unico passaggio di sgrassare, detergere ed igienizzare. Se lo usi abitualmente, risparmierai fatica perché Mister magic Lavafrigo e Microonde previene la formazione sia di condensa che della muffa. La confezione del prodotto contiene 375 ml, possiamo usarlo per tutti gli elettrodomestici che richiedono la pulizia frequente: un unico prodotto per grandi risultati, e risparmio tanti soldini!

Mister Magic Protector Curalavastoviglie



Un anticalcare per la tua lavastoviglie? Ecco come mantenerla al top in 3 semplici passaggi!
E' anticalcare, sgrassante e disincrostante!
Anticalcare – È costituito da prodotti naturali come gli acidi di frutta. Ridona immediatamente brillantezza alla tua lavastoviglie.
Sgrassante – Unto e grasso dalle pareti della tua lavastoviglie saranno solo un ricordo! In breve avrai tutto brillante come nuovo.
Disincrostante – Elimina le incrostazioni più vecchie e più difficili da raggiungere nelle parti interne della tua lavastoviglie e previene i cattivi odori e le otturazioni nelle tubature. Utilizzando Mister Magic Protector Curalavastoviglie protegge anche i filtri e gli scarichi, il risultato è che otterrai prestazioni migliori e, soprattutto, prolungherai la vita della tua lavastoviglie! Ogni confezione contiene 250 ml!




Vi consiglio questi ottimi prodotti che vi faranno risparmiare, vi aiuteranno a mantenere la casa e gli elettrodomestici puliti e profumati per tanto tempo. Vi ricordo il sito internet perchè se date un'occhiata potrete scoprire anche altre soluzioni magiche per la vostra casa: www.mistermagic.it
Seguiamoli anche su fb: MisterMagicPiccoleMagie

giovedì 20 giugno 2013

ERBOLINEA PROFUMA NATURALMENTE LA MIA CASA


Cari amici sono appena rientrata dal mare, e aprendo la porta di casa sono stata pervasa da un buonissimo profumo di frutti di bosco! Non ricordavo di aver messo il mio profumatore per ambiente nel salone di casa.. Stavolta non ho preso un profumatore qualsiesi, ma ho scelto un profumatore per ambienti di Erbolinea. Ho scoperto da poco questo brand e sono rimasta piacevolmente sorpresa da tutte le proposte che potete visionare sul loro sito: www.erbolinea.it, vi invito a dare un'occhiata perchè sono davvero prodotti che abbelliscono le nostre case, profumano e creano un'atmosfera accogliente. Insieme al profumatore di cui vi accennavo, ho provato anche la lampada catalitica che non avevo mai acquistato, e che oltre ad essere molto bella e di design raffinato, elimina i cattivi odori, lasciando un profumo delicato e persistente.



Chi è Erbolinea?

Bottega Erboristica ERBOLINEA, è  espressione di una naturale semplicità.
L'Azienda Erbolinea produce profumatori naturali per l'ambiente con bastoncini in bamboo.
Le nostre fragranze utilizzano resine, fiori, spezie ed agrumi rigidamente selezionati con tecniche che riscoprono le antiche tradizioni .
Erbolinea oggi è in grado di offrire anche Di Palomo, una linea inglese orientata alle tipiche tradizioni italiane e Concoral S.A., azienda Spagnola Leader nella distribuzione di Fiori, Piante e Frutta Artificiali ed Articoli e Complementi d'Arredo.

Erbolinea produce
  • profumatori d'ambiente    
  • lampade catalitiche     
  • liquidi per lampade         
  • estratti di profumo    
  • incensi    
  • profumatori per tessuti    
  • profumatore per auto    
  • the e infusi  piramidalicaffè verde           
  • pot pourri      
  • prodotti personalizzati

Lampada catalitica
La lampada catalitica che vedete nelle foto è una delle tante che potete scegliere, potete vedere qui tutte le profumazioni e i vari stili disponibili.
La Lampada catalitica di Erbolinea elimina gli odori sgradevoli ed emana profumi piacevoli...
E' una lampada romatica che arreda profumando...naturalmente.





Come si usa?

Basta riempire la lampada per 2/3 con il liquido nella confezione. Introdurre lo stoppino, chiuderla con il suo tappo. Attendere 20 minuti. E poi accenderla. Il profumo è intenso ma non troppo carico, è perfetta per minimizzare gli odori che ad esempio dalla cucina si espandono per tutta la casa. E' anche molto bella, come vedete arreda e si adatta bene a qualsiesi sia lo stile della vostra casa. Sono rimasta davvero stupita dal calore, dall'atmosfera e dal buonissimo odore che rilasciano questi profumatori Erbolinea.
Potete capire meglio come funziona la lampada visionando questo video.

Vi ricordo il sito per visionare tutti i loro prodotti: www.erbolinea.it
Seguiamoli anche su facebook: Fan Page Erbolinea

mercoledì 19 giugno 2013

PASTASTORE E I MIEI SPAGHETTI ALLA NORMA


Salve cari lettori, oggi vi propongo una ricetta molto famosa: la pasta alla Norma, un piatto della tradizione siciliana, ormai conosciuto in tutta Italia.. Come tutti i piatti la bontà e la perfetta riuscita dipendono dalla qualità degli ingredienti! Per le melanzane mi sono affidata al mio orto, per la pasta ho scelto gli spaghettoni Rustichella d'Abruzzo Pastastore.



Pastastore.it è un progetto nato dall'amore per i sapori tipici della cucina italiana. La loro missione principale è diffondere in Italia, ma soprattutto all'estero, la tradizione e la cultura del piatto principe delle nostre tavole: la pasta in ogni sua forma e declinazione. Per fare questo pastastore si è affidata a Rustichella D'Abruzzo il partner migliore che potesse rispondere alle loro  richieste di esperienza, tradizione, amore per la propria arte, rispetto della natura. Una azienda a conduzione familiare radicata nella terra d'abruzzo! Se volete acquistare e provare anche voi la qualità di questa pasta vi consiglio di andare sul sito: www.pastastore.it dove troverete tantissimi formati di questa ottima pasta artigianale trafilata in bronzo che rende la pasta ruvida al punto giusto per catturare ogni tipo di condimento. Il processo di essiccazione si compie lentamente e a bassa temperatura, anche fino a 50 ore e intorno ai 35 gradi, al contrario di quello industriale che avviene a circa 90 gradi per 4/5 ore.  Questa pasta tiene la cottura in maniera perfetta, rimane al dente anche dopo la mantecatura. Un sapore intenso e gustoso...la ruvidità della superficie permette al sugo di attaccarsi alla pasta.



INGREDIENTI
  • 500 gr spaghettoni Pastastore
  • 3 melanzane
  • pomodori pelati Lafiammante
  • sale e pepe qb
  • 2 cucchiai di farina Granoro 00
  • basilico
  • olio evo Le conche
  • olio di semi per friggere
  • 1 spicchio di aglio
  • Asiago stravecchio DOP Prodotto della Montagna

PROCEDIMENTO

Taglio 2 delle 3 melanzane a tocchetti. Nel frattempo in padella faccio soffriggere dell'olio evo e uno spicchio di aglio. Aggiungo i pomodori pelati, salo, e lascio cuocere. Nel frattempo friggo le melanzane tagliate precedentemente, le impano leggermente con un po' di farina 00. Una volta fritti li aggiungo al sugo di pomodori pelati, aggiusto di pepe. Li faccio saltare in padella e spengo il fuoco.Taglio la melanzana rimasta longitudinalmente, e la friggo in abbondante olio. Queste melanzane faranno da piatto agli spaghettoni! Una volta cotta la pasta la lascio mantecare a fiamma alta in padella con il sugo, la impiatto così come vedete nelle foto, e spolvero un'abbondante grattuggiata di Asiago doc. Questo piatto ha avuto un grandissimo successo grazie alle mie melanzane ma sopratutto grazie alla qualità della pasta Rustichella d'Abruzzo che potete trovare sul sito: www.pastastore.it







martedì 18 giugno 2013

AGNELLO CON PATATE COTTO CON MAGIC COOKER


Salve amici oggi ho preparato questo delizioso agnello con patate, in pochissimi minuti grazie a Magic Cooker. Ebbene si come vi ho già detto in passato con il coperchio magico riesco a cucinare piatti a cottura media o anche lunga in pochi minuti. Per preparare l'agnello infatti ho impiegato solamente 20 min. Un risultato gustoso e veloce, eccovi la ricetta!

INGREDIENTI
  • 6 pezzi d'agnello
  • 4 patate medie
  • sale e pepe qb
  • rosmarino
  • Olio evo Le conche
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco



Coperchio Magic Cooker

PROCEDIEMENTO
Preparo un trito di cipolla, che faccio soffriggere nel tegame con 6 cucchiai circa di olio extra vergine d'oliva. Aggiungo le costolette e lascio che rosolino ben bene esternamente. Una volta raggiunto il colore della giusta rosolatura, sfumo con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungo quindi le patate tagliate a spicchi e 3 bicchieri di acqua circa. Salo, aggiungo anche pepe e rosmarino. Chiudo il tegame con Magic cooker e lascio cuocere per circa 20 minuti.
Il risultato sono delle patate perfettamente cotte e ben dorate. La carne cotta al punto giusto, con il suo sughetto. Un piatto davvero appetitoso e veloce da fare grazie a Magic cooker!




sabato 15 giugno 2013

POLOPLAST: BELLISSIMI E PRATICISSIMI CONTENITORI PER ALIMENTI


Salve cari lettori oggi vi parlo di un'azienda italiana, molto conosciuta, che produce bellissimi e praticissimi contenitori per alimenti in plastica, con grande attenzione alla qualità, alla praticità e a darci un prodotto finito accattivante nel packaging, sicuro e controllato: Poloplast.
POLOPLAST è presente da quasi un ventennio nel settore dei contenitori in plastica per alimenti, Poloplast offre oggi una gamma completa di articoli per la Gelateria, la Pasticceria e il Catering. Prodotti sicuri, che desiderano distinguersi per il loro design ricercato, capace di esaltare la bellezza delle realizzazioni poste al loro interno.
L'intera struttura produttiva dell'Azienda è collocata in Italia, nella provincia di Treviso. Grazie all'esperienza, la professionalità e la competenza dei suoi collaboratori, Poloplast opera oggi nei cinque continenti senza limiti geografici, facendosi promotrice del nostro Made in Italy in tutto il mondo. Tre valori: qualità, innovazione, efficienza. Attraverso la selezione scrupolosa delle materie prime utilizzate e il controllo dell'intero processo produttivo, Poloplast offre al mercato prodotti monouso e riutilizzabili, resistenti e facili da utilizzare. L'impiego di tecnologie all'avanguardia garantisce inoltre l'ottenimento degli articoli da parte di clienti e partner commerciali con rapidità, economicità e flessibilità.


Certificati

       Certificato UNI EN
ISO 9001:2008


Vedi il certificato >
                       Certificato BRC / IOP


Vedi il certificato >



                                       Vediamo alcuni prodotti








Come vedete Poloplast produce: piatti, bicchieri, vassoi, cucchiaini, posate, e tutto ciò che ci puo' servire per impiattare qualsiesi alimento! Il tutto con materie prime sicure e controllate. Questi prodotti oltre ad essere molto belli da vedere, allegri, colorati, riescono a rendere speciale ogni piatto, dessert, o qualsiesi preparazione. Io li trovo davvero belli, pratici e anche il piatto più banale risulterà valorizzato da questi contenitori. Mi vedrete nei prossimi post utilizzarli per impiattare le mie ricette e vedrete se non ho ragione!  www.poloplast.it




Via Campania 1/A
31045 Motta di Livenza (TV) Italy
PI 03047060268

Seguiamo Poloplast su FB
Tel +39 0422.863045
Fax +39 0422.861422

info@poloplast.it