martedì 22 ottobre 2013

RISOTTO DI MELAGRANA CON GELATINA DI ACETO BALSAMICO

La melagrana è un frutto tipico di questa stagione, io personalmente amo molto i suoi chicchi rossi e succosi. Un' amica tempo fa mi propose di provare la ricetta del risotto con la melagrana, e oggi a distanza di un annetto circa ho deciso di prepararlo per la prima volta. Devo dire che il risultato mi è piaciuto molto ed ha sorpreso anche i miei commensali per il sapore delicatamente dolciastro, stemperato dalla mantecatura con il parmigiano reggiano. Bello anche l' effetto cromatico del piatto finale. Quindi come sempre vi lascio alla ricetta, sperando vi possa piacere.


INGREDIENTI
  • 350 g di riso carnaroli
  • uno scalogno
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di Gelatina di aceto balsamico "LA TRADIZIONE"
  • 1 melagrana
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • sale, pepe q.b.


PROCEDIMENTO
Tritare finemente lo scalogno, metterlo in una casseruola con l'olio e farlo appassire a fuoco dolce. Quando sarà pronto, unire il riso aggiustare di sale, e lasciarlo tostare per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco e non appena sarà evaporato, aggiungere un paio di mestoli di brodo vegetale. Continuate la cottura aggiungendo di volta in volta il brodo necessario. Nel frattempo preparare il melograno. Dopo averlo sgranato, passare metà dei chicchi nel passaverdure, per ricavarne il succo. Il resto li lascerete interi. 


Poco prima del termine della cottura del riso, aggiungere il succo di melagrana e i chicchi integri. Aggiungere un cucchiaino di gelatina di aceto balsamico e il parmigiano reggiano. Mantecare bene per qualche minuto. Insaporire infine con un pizzico di pepe. 


Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente e dalla scuola CAST Alimenti in collaborazione con Acetaia La tradizione.

24 commenti:

  1. non ho mai provato la melagrana col risotto,ma sono sicura che dev'essere eccezionale...complimenti Carmen,ogni tuo piatto è un'opera d'arte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia sei troppo buona :)

      Elimina
  2. questa ricetta è una vera scoperta!!! la proverò quanto prima... complimentiiiiiiii :)

    RispondiElimina
  3. da provare assolutamente, mi hai incuriosito!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  4. Ciao ti faccio i miei complimenti prepari sempre delle ricette nuove e molto particolari, fai degli accostamenti ottimi e ben curati, ti seguo sempre con molto interesse e sul tuo blog trovo sempre tanti brand nuovi per me con tanti consigli utili. Grazie a presto.

    RispondiElimina
  5. che bel risotto colorato .. con i prodotti che hai usato sara' buonissimo ... provero' la tua ricetta grazie !!!

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto questa ricetta e' un risotto insolito che non ho mai fatto ma credo che li proverò! Sono curiosissima di assaggiare il chicco di riso insieme al chicco del melograno .

    RispondiElimina
  7. Non avrei mai pensato che si potesse abbinare la melagrana come ingrediente per preparare una pietanza! Esteticamente fa il suo bell'effetto, il gusto non riesco ad immaginarlo, ma visto che hai usato ingredienti che mi piacciono, sarà sicuramente buono, credo proprio che proverò a prepararlo anch'io, grazie!

    RispondiElimina
  8. è proprio bello da vedere sicuramente sarà anche buonissimo. Per me che amo l'agrodolce e il balsamico lo metterei ovunque questa è proprio una ricettina che mi devo segnare.

    RispondiElimina
  9. Conoscevo il riso alla melagrana perché una volta lo mangiai a Milano in un ristorante sui navigli. Ma non avevo la ricetta ora invece si! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie spero sia all'altezza di quello che mangiasti a Milano

      Elimina
  10. Le tue preparazioni mi mettono sempre l'acquolina, poi i colori del piatto nell'insieme sono splendidi!

    RispondiElimina
  11. Vengo del blog de Hortensia Alcalá, Mis Relatos de Poesía y me ha encantado tu Rincón; por lo cual, si no te importa, me gustaria seguir tu Mágico y Fascinante Espacio.
    Abrazos.

    RispondiElimina
  12. ricetta originalissima! la proverò quantoprima adoro abbinare frutti a primi piatti!

    RispondiElimina
  13. Adoro l'aceto balsamico ma non ho mai usato la gelatina di aceto balsamico in cucina, la vorrei provare e magari farò anche questo bel risottino!

    RispondiElimina
  14. la raffinatezza nelle tue ricette è eccellente! è un piatto da capire e da apprezzare, conosco uno chef di una grande sala ricevimenti della mia zona che ha il tuo stile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nicola questo tuo commento mi lusinga moltissimo!

      Elimina
  15. Che finezza un riso bello da vedere sarà ottimo senza dubbio

    RispondiElimina
  16. Ciao, arrivo da te grazie al contest "La tradizione in cucina" al quale anch'io partecipo.
    Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto. A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Risottino finissimo e molto particolare !!! Complimenti !!!
    Mi sono iscritta tra le tue lettrici !
    Ti mando anche i link ai miei Blog se ti fa piacere vederli !
    E se hai voglia di iscriverti anche tu mi farebbe piacere !!!!!!!
    http://foodwineculture.blogspot.it/
    e questo di Ricette dei Bimbi
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/
    Ciao e complimenti ancora !!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.