venerdì 18 ottobre 2013

CANTINA DI CALDARO: LA STORIA DELLA COOPERAZIONE VITIVINICOLA ALTOATESINA


Quando scopro nuove cantine, e attraverso queste vini eccellenti, non riesco a non condividere con entusiamo queste "scoperte" con voi lettori. Il vino è una mia grande passione e ho la fortuna di condividerla con la mia famiglia, che fa parte di una cooperativa vitivinicola campana. Oggi vi faccio conoscere proprio una cantina frutto della cooperazione di tanti piccoli viticoltori: la Cantina di Caldaro. L' Alto Adige è la regione piu' alta d'Italia e proprio questa sua posizione strategica permette alle varie vigne di produrre vini di eccellente qualità rinomati in campo nazionale ed internazionale. Una cantina di grande pregio della zona è senza dubbio la cantina di Caldaro. Attualmente i 440 soci della Cantina di Caldaro coltivano 300 ettari di vigne. Il lavoro nel vigneto viene svolto quasi esclusivamente a mano, il tutto monitorato da un esperto enologo, che effettua controlli sulla qualità delle uve per garantire ai contadini di svolgere un lavoro preciso e che sia il preludio alla produzione di grandi vini. Questo lavoro certosino ha permesso negli anni alla Cantina di Caldaro di diventare una cantina prestigiosa che ogni anno viene premiata per i suoi vini eccellenti.


La località vitivinicola di Caldaro si trova 15 km a sud di Bolzano e leggermente al di sopra del Lago di Caldaro, il più caldo delle Alpi. Qui la tipologia del terreno e le differenze dei microclimi si rispecchiano nella presenza di oltre 60 vigneti dai nomi storici come Vial, Spigel o Salt. Le coltivazioni a vite intorno al Lago di Caldaro sono caratterizzate da dimensioni estremamente ridotte. Per un piccolo viticoltore è praticamente impossibile vinificare e immettere sul mercato autonomamente le proprie uve. Per questo nel 1906 nascque la Cantina di Caldaro che riunisce tutti i piccoli viticoltori della zona con l'intento di produrre vini di qualità. La cantina ha infatti avuto numerosi riconoscimenti, e per la 10° volta il Passito di moscato giallo Serenade ha ottenuto i 3 bicchieri Gambero Rosso. La Cantina di Caldaro grazie ai suoi tanti soci produce numerosi vini, li potete visionare tutti qui. Ho avuto l'occasione di degustare 2 vini prodotti da loro. Il Vial Südtiroler Weissburgunder Pinot Bianco, e il Pfarrhof Kalterersee Auslese.


Il Pfarrhof Kalterersee Auslese, questo podere storico, di proprietà della Chiesa, si trova nel cuore del territorio vitivinicolo di Caldaro. Il mite clima lacustre e i terreni ricchi di pietrisco calcareo e dunque molto permeabili offrono le condizioni ideali per la produzione di vini strutturati e morbidi. La limitazione delle rese e un'attenta maturazione in grandi botti di rovere garantiscono a questo Lago di Caldaro Scelto corpo e rotondità. Il colore rosso rubino, l'interessante bouquet dai sentori di violetta, uniti al gusto equilibrato e armonico che ricorda le mandorle amare. Un vino dal colore intenso, ammaliante, e con un' ottima persistenza. Un esperienza sensoriale che coinvolge non solo il palato! Perfetto con lo speck, i formaggi freschi, e con le specialità tirolesi. Presto vi proporrò un abbinamento culinario interessante. 




La cantina nel 2006 ha aperto il Winecenter, che si trova direttamente sulla Strada del Vino dell'Alto Adige. Qui è possibile conoscere i prodotti della Cantina di Caldaro e acquistarli 7 giorni alla settimana. Vi accoglieranno con grande cordialità e vi inoltreranno in un bellissimo viaggio alla scoperta del vino. Vi consiglio di provare questi vini sublimi, vanto della viticoltura italiana. Poi nei prossimi giorni vi proporrò delle ricette abbinate proprio a queste bottiglie e li conosceremo meglio.


Kellerei Kaltern - Caldaro
Cooperativa vitivinicola
Via Cantine num 12 cap 39052 Caldaro (Italia)

Per contattare l'azienda:
Tel: 0471 963149
Fax: 0471 964454
Mail: info@kellereikaltern.com
Sito Web: www.kellereikaltern.com 

16 commenti:

  1. Un vino che conosco molto bene , il pinot lo compriamo spesso per le grandi occasioni e le cene in famiglia, anche per regalarlo. L'altro che tu hai descritto molto bene , lo proverò senz'altro, grande azienda e ottima produzione

    RispondiElimina
  2. Non conosco quest'azienda di vini ma adoro il buon vino soprattutto accompagnato con ottimi formaggi stagionati ;) sicuramente vado a vedere il sito internet...grazie per le informazioni

    RispondiElimina
  3. Conosco questa cooperativa, il lavoro di tanti piccoli contadini dell'alto adige danno vita a questi magnifici vini. Il Pfarrhof Kalterersee Auslese è sicuramente un loro vino di punta e merita di essere scoperto da chi ancora non ha avuto la fortuna di degustarlo.

    RispondiElimina
  4. Il buon vino lo bevo sempre volentieri con gli amici o anche con mio marito, accompagnando un pasto o in un momento di relax tutto per noi!! Questa azienda presentata da te mi sembra davvero eccellente, vini che non conosco e che sicuramente cercherò!!!

    RispondiElimina
  5. complimenti per l'ottima recensione di questi vini...sempre il meglio leggo nel tuo blog...brava :)

    RispondiElimina
  6. il pinot bianco è uno di quei vini che mi ha colpito e che mi piacerebbe provare , dove posso trovarlo??

    RispondiElimina
  7. que bonito lugar y que buena pinta tiene ese vino

    RispondiElimina
  8. Quante cantine stò conoscendo grazie al tuo blog. è veramente piacevole per me che conosco pochi vini e tutti legati alla mia zona, quindi ad esempio non ho mai assaggiato il Pfarrhof Kalterersee che dalle immagini e dalla descrizione mi sembra un vino corposo da primi piatti importanti, insomma quelli che piacciono a me.

    RispondiElimina
  9. E' sempre un piacere seguirti, leggere e scoprire delle nuove cantine, anch'io adoro il vino e con te mi sto facendo una vera cultura ... brava Carmen.

    RispondiElimina
  10. Decisamente interessanti questi vini, io ho una predilezione per i bianchi frizzanti a dire il vero ma di sicuro guarderò attentamente il sito per scoprire tutta la produzione proposta da questa cantina!!!

    RispondiElimina
  11. Non sono un'intenditrice di vini ma conosco molto bene le zone in cui vengono coltivati i vitigni, quindi sono certa che sia un vino eccellente

    RispondiElimina
  12. Complimenti, le tue proposte suscitano sempre molto il mio interesse... anche oggi sei stata eccellente nella descrizione. aprrezzo i vini di ottima qualità

    RispondiElimina
  13. Bellisisma presentazione per questi ottimi vini che io purtroppo ancora non conosco, uso il vino anche per cucinare e m'interessarebbe provarli, grazie delle info vado a visitare il sito!

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima Carmen, molto bella la tua presentazione, complimenti. Io non ho la passione per i vini, a dire il vero sono completamente astemia, mio marito però è un estimatore , gliene parlerò, credo non lo conosca nemmeno lui questo marchio, gli indicherò il sito dell'azienda, grazie cara, un abbraccio e buona domenica.
    Sara

    RispondiElimina
  15. Come sempre la cooperazione è la strada giusta per ottenere dei prodotti eccellenti, e la Cantina Caldaro ne è l'esempio. Mi lascerò convincere dai tuoi consigli e alla prossima occasione comprerò il Pinot di cui parli e lo farò provare ai miei commensali. Buona domenica.

    RispondiElimina
  16. Che buono quel vino rosso! Dopo aver letto queste informazioni e visionato le foto, mi hai proprio fatto venire voglia di un bel bicchiere di Pfarrhof Kalterersee Auslese (che non ho mai avuto il piacere di assaggiare ma le cui caratteristiche mi incuriosiscono molto!) per accompagnare un tagliere di formaggi e affettati misti!
    Che meraviglia! Adoro l'Alto Adige e tutto ciò che offre a livello gastronomico ed enologico!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.