sabato 20 luglio 2013

PASTA ALLA NORMA (VERSIONE IN PADELLA)


Fa caldo non abbiamo voglia, (almeno io) di accendere il forno... Però non voglio neanche rinunciare a un buon piatto di pasta alla norma! E quindi stavolta l'ho fatta direttamente in padella. E' semplice da fare, bastano pochi ingredienti ed ecco servito un primo gustoso, che fa da piatto unico. Questa volta ho usato il meglio degli ingredienti campani, dai pomodori La Fiammante alla pasta di Gragnano!

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO
Taglio le melanzane a dadini, le salo, e le impano leggermente con della farina 00. Le friggo in olio bollente e le metto da parte. Nel frattempo in padella, preparo un sughetto con i pomodori pelati, aggiungendo solo l'aglio, poco olio, sale e basilico. Una volta pronto il sugo aggiungo le melanzane fritte. Lascio cuocere qualche minuto. Butto la pasta, la scolo molto al dente e la passo in padella con le melanzane. Aggiungo ora il caciocavallo tagliato a dadini, e lo lascio sciogliere a fiamma media, per pochi minuti con il coperchio. Buonissima!



5 commenti:

  1. complimenti per questo splendido piatto,adoro la pasta con le melanzane e si fa sempre centro proponendo questo piatto...brava :)

    RispondiElimina
  2. Guarda solo a vederla viene voglia di venire a casa tua e assaggiarla. Mi piace la devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
  3. Come diceva mia nonna : "le cose migliori sono quelle più semplici"!
    Questo piatto nella sua semplicità racchiude la passione e la bontà della cucina mediterranea. SQUISITO.

    RispondiElimina
  4. Un piatto molto invitante, semplice e gustoso, si hai proprio ragione in questo periodo accendere il forno, è come fare la sauna a pranzo, in padella è la soluzione migliore, ciao....

    RispondiElimina
  5. Ho l'acquolina in bocca solo avedere le immagini!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.