venerdì 1 marzo 2013

MOLINO RONCI: LA FARINA CHE HO SCELTO, PREPARATA COME UNA VOLTA

      MOLINO RONCI: LA FARINA PREPARATA COME UNA VOLTA.


Cari amici oggi vi voglio parlare di tradizione in cucina, di farina di grande qualità, preparata come una volta: Molino Ronci . Stò utilizzando queste farine da qualche giorno e sono davvero soddisfatta. Pensate che la lavorazione della farina e di tutti i prodotti Ronci è ancora tutta artigianale, rigorosamente fatta a mano e quindi unica. L'azienda possiede un antico mulino a pietra movimentato dalla forza motoria dell’acqua ancora in piena attivita’ dal 1941, e l’unico rimasto in funzione nella valmarecchia . Dal Molino Ronci escono prodotti d’altri tempi con cui  i forni della zona producono le loro specialita’, tra cui l’originale piadina romagnola. Quindi una famiglia che da anni continua la tradizione, tramantandola di padre in figlio, producendo farine completamente biologiche.
Selezionano esclusivamente grani di origine italiana coltivati da aziende agricole vicine (conformi ai requisiti dell’agricoltura biologica) e grazie alla macinatura a pietra (macinazione piu lenta rispetto ai molini industriali) le farine rimangono 100 % naturali e genuine questo anche perché non ricevono trattamenti di alcun tipo, ne tantomeno aggiunta di conservanti.



                                LE FARINE MOLINO RONCI

FARINA TIPO 0
Questo tipo di farina è la più raffinata che possiamo fornire, ed è indicata per la preparazione di dolci e pasta fatta in casa.


FARINA TIPO 1
Questo tipo di farina è semintegrale ed è indicata per la preparazione della famosa piadina romagnola, ma anche per la pizza..


FARINA INTEGRALE
Questo tipo di farina è la più integrale che possiamo fornire e può essere utilizzata per svariati usi pane , piadina , pizza ed anche per la pasta , la differenza sostanziale da quegli altri tipi è che il prodotto finale sarà più scuro perchè la farina contiene più crusca.


FARINA DI FARRO INTEGRALE
Il farro è un grano antico coltivato per la prima volta circa 8000 e 9000 anni fa.Le sue caratteristiche principali sono un elevato contenuto di fibra , vitamine e Sali minerali ed è povero di grassi . Può essere utilizzato per la preparazione di pane,piadina,pizza,pasta ed altro.

FARINA DI FARRO SETACCIATA
Questo tipo di farina è prodotta con lo stesso stesso grano antico utilizzato per il farro integrale la differenza è che la farina è semintegrale. Anche questo tipo puà essere utilizzata per la preparazione di pane ,pizza,piadina,pasta ed altro.

FARINA DI FARRO MONOCOCCO
Il farro monococco (classificato come farro picollo) è stato coltivato per la prima volta circa 12000 anni fa. La sua coltivazione è stata abbandonata circa 4000- 5000 anni fa per poi essere riscoperto ai giorni d’oggi. Le sue caratteristiche sono un elevato contenuto proteico ,vitaminico e di microelementi come(ferro, zinco, magnesio, fosforo e potassio), un contenuto basso di acidi grassi saturi e di amido e di conseguenza una miglior digeribilità. Come per il farro puo essere utilizzata per svariati usi, pane, pizza, piadina, pasta ed altro. 

FARINA DI MAIS

La farina di mais viene prodotta con il granoturco. Il suo uso è principalmente dedicato per la preparazione della polenta,ma si può utilizzare anche per pane e dolci. Macinato a pietra, il granoturco utilizzato e` di origine italiana ed è di derivazione biologica.

 


Questa farina è davvero ottima, e lo è perchè è fatta come una volta! Con le macine a pietra trainate ad acqua, la farina risulta essere più buona, perchè non si riscalda mai, il germe rimane intatto e le proprietà della stessa rimangono invariate. Potete acquistare i loro prodotti nello shop online cliccando qui . Io vi consiglio di provarla se anche voi come me amate i prodotti artigianali, biologici, che rispettano la tradizione e ne mantengono la genuinità e il sapore... proprio come le farine Molino Ronci. Con la farina di tipo 0 oggi ho preparato il Rustico ripieno, secondo la ricetta tradizionale.

                                              RUSTICO RIPIENO
 

INGREDIENTI


  • 500 gr Farina 0 Molino Ronci
  • 1 dl Latte
  • 20 gr lievito di birra
  • 50 gr parmigiano Latteriatullia
  • qb Pepe Cannamela
  • qb Sale
  • 40 gr strutto
  • 4 Uova
  • olio evo qb Dante
  • 200 gr provolone
  • 150 gr salame  
  • qb acqua tiepida 



PROCEDIMENTO
Sbriciolo il lievito in una ciotola, unisco il latte, 3 cucchiai di acqua tiepida e 100 g di farina e impasto. Preparo un panetto, incidendo sulla superficie una croce e lo lascio lievitare, ben coperto da una coperta calda, per almeno 30 minuti. Setaccio la farina rimasta e lavoro per bene con il panetto di pasta lievitata, lo strutto, il sale, abbondante pepe, il parmigiano, e acqua, fino a ottenere un impasto morbido. Ora lo metto in una terrina e lascio lievitare di nuovo per circa 2 ore. Passate le 2 ore, stendo l'impasto e inglobo il salame e il provolone, una volta farcita per bene la pongo in uno stampo largo con il foro centrale, unto con olio. Ora deve lievitare circa 1h e 30.  Una volta lievitata, prendo le uova e le sistemo nel rustico. Nel forno diventeranno sode. Inforno preriscaldando a 170 per circa 1 ora. Ed eccolo appena sfornato!



28 commenti:

  1. questa farine è davvero ottima e si presta a molte ricette

    RispondiElimina
  2. non conoscevo questa marca di farina,ma dev'essere ottima e tu hai realizzato un rustico eccezionale :)

    RispondiElimina
  3. quante farine hai ricevuto ,ora farai tante cose buone con molino ronci,, mmmmmmmm che bonta' la tua ricetta ,ora aspetto altre gustose ricette..

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questa marca di farina! Che delizia il tuo rustico ripieno!! :)

    RispondiElimina
  5. è difficikle trovare una farina buona e sicura.. ma questa lo è

    RispondiElimina
  6. io adoro il rustico , ottima anche la scelta delgi ingredienti

    RispondiElimina
  7. non conoscevo questi prodotti sembrano davvero ottimi darò un occhiata al sito

    RispondiElimina
  8. che ricetta fantastica, le farine sono davvero buonissime...le sto usando anche io, buonissime^^

    RispondiElimina
  9. non conoscevo questa marca di farine. scusa l'ignoranza ma il rustico è una specie di focaccia ripiena?

    RispondiElimina
  10. Interessanti, non conoscevo queste farine ce ne sono davvero per ogni preparazione!!! Che meraviglia questo rustico!! Complimenti sarà buonissimo!

    RispondiElimina
  11. Che ricetta fantastica, sei bravissima io non saprei farla davvero!! Queste farine saranno meravigliose ma il tocco della cuoca è quello che conta :)

    RispondiElimina
  12. Sai che anche mamma us queste farine?? Le vedo sempre nella sua credenza, appena imparerò a cucinare anche io le userò sicuramente!!! Complimenti ottima ricetta..

    RispondiElimina
  13. Carmen ottima ricetta ed ottimi ingredienti. COMPLIMENTI.

    RispondiElimina
  14. bellissima collaborazione, ottime farine

    RispondiElimina
  15. Ma quante farine, ce n'è di tutti i tipi! Non conoscevo questa azienda, ma mi piace il fatto che continui una tradizione decennale usando materie prime biologiche!!
    Che dire del tuo rustico? Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca come al solito!
    Non mai mangiato un rustico simile, chissà che buono *_* Sei bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. Che belle Farine che non conoscevo, e che bella questa torta rustica, complimenti.

    RispondiElimina
  17. ma che belle io adoro il biologico e di qst farine non ne ero a conoscenza grazie per le info e ottime ricette complimenti

    RispondiElimina
  18. non conoscevo queste farine ma sono sempre alla ricerca di prodotti nuovi da scoprire. E che favola la tua ricetta!!!!

    RispondiElimina
  19. che bella!!!! non conoscevo questa marca di farine!

    RispondiElimina
  20. non conoscevo questa marca..mi da la sensazione di natura..dev'essere ottima

    RispondiElimina
  21. me gusta molto..che splendida torta salata, nemmeno difficile da fare, seguirò il tuo procedimento, grazie

    RispondiElimina
  22. Quante varietà di farine... potrei sbizzarrirmi in mille ricette gustose :-) le tue sono niente male ;-)

    RispondiElimina
  23. Il rustico è eccezionale, seguirò la tua ricetta sperando venga bene come il tuo!

    RispondiElimina
  24. Quel rustico ha un'aspetto così invitante!!! :9
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  25. questo rustico è bellissimo e molto invitante, sicuramente hai usato un ottima farina, da quello che leggo sembra proprio fantastica.

    RispondiElimina
  26. Non conosco queste farine, grazie delle tue informazioni, mi piacerebbe provarle per sfornare dei dolci o focacce

    RispondiElimina
  27. non conoscevo questa farina, ma la vorrei acquistare si vede che è buona

    RispondiElimina
  28. complimenti per la torta, e anche x i prodotti che non conoscevo...

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.