martedì 19 febbraio 2013

RISO ROSSO CAMARGUE CON VERDURE

            
Cari amici oggi vi propongo un risotto speciale, che pochi conoscono. Una ricetta completamente vegetariana, quindi adatta a tutti: Riso rosso Camargue con verdurine. Il riso rosso è originario della Camargue, è un riso dalle qualità uniche, apprezzato dai gourmet di tutto il mondo per il piacevole aroma di nocciole e la caratteristica consistenza dei suoi chicchi. E' un riso integrale e come tale mantiene sempre una particolare croccantezza dei chicchi. Altro non è che riso fermentato con il lievito Monascus Purpureus, da cui prende la tipica colorazione che lo contraddistingue. Durante questo tipo di processo il lievito si arricchisce di alcune sostanze, che prendono il nome di monacoline, che hanno un'alto potere ipocolesterolemizzante. Tra queste spicca la monacolina K, che inibisce la HMG-CoA reduttasi, l'enzima protagonista del processo di sintesi del colesterolo. L'integrazione del riso rosso all'interno della propria alimentazione diventa quindi uno strumento efficace per normalizzare i livelli del colesterolo LDL e dei trigliceridi. Questo alimento, grazie ai suoi componenti, sembra in grado di ridurre il rischio cardiovascolare grazie alle azioni antiaterosclerotiche come antinfiammatorio, vasodilatatore. Ma veniamo alla ricetta e agli ingredienti.
Il riso rosso selvaggio ha un sapore e una consistenza unica e molto particolare. L'interno della cariosside ha un cuore bianco. Ha un gusto dolce e unico. Nonostante vada cotto a lungo rimane sempre croccante, e mantiene un sapore che lo rende gustoso anche mangiato da solo, senza condimento. Il Riz Rouge della Camargue non è di facile reperibilità in Italia, mentre si trova facilmente riso rosso coltivato in Piemonte.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html
Copyright © Alimentipedia.it
Il riso rosso selvaggio è un riso integrale, prodotto in quantità molto limitata. È un riso nato da incroci naturali che si accosta facilmente a cibi dal gusto deciso, con il pesce o con i legumi. Lavorato in modo integrale, i chicchi sono ricchi di fibre e particolarmente nutrienti. Il chicco è medio-lungo, di un bel colore rosso rubino cristallino. Contiene un alto contenuto di antiossidanti ed è altamente digeribile.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html
Copyright © Alimentipedia.it
Il riso rosso selvaggio è un riso integrale, prodotto in quantità molto limitata. È un riso nato da incroci naturali che si accosta facilmente a cibi dal gusto deciso, con il pesce o con i legumi. Lavorato in modo integrale, i chicchi sono ricchi di fibre e particolarmente nutrienti. Il chicco è medio-lungo, di un bel colore rosso rubino cristallino. Contiene un alto contenuto di antiossidanti ed è altamente digeribile.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html
Copyright © Alimentipedia.it
Il riso rosso selvaggio è un riso integrale, prodotto in quantità molto limitata. È un riso nato da incroci naturali che si accosta facilmente a cibi dal gusto deciso, con il pesce o con i legumi. Lavorato in modo integrale, i chicchi sono ricchi di fibre e particolarmente nutrienti. Il chicco è medio-lungo, di un bel colore rosso rubino cristallino. Contiene un alto contenuto di antiossidanti ed è altamente digeribile.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html
Copyright © Alimentipedia.it
Il riso rosso selvaggio è un riso integrale, prodotto in quantità molto limitata. È un riso nato da incroci naturali che si accosta facilmente a cibi dal gusto deciso, con il pesce o con i legumi. Lavorato in modo integrale, i chicchi sono ricchi di fibre e particolarmente nutrienti. Il chicco è medio-lungo, di un bel colore rosso rubino cristallino. Contiene un alto contenuto di antiossidanti ed è altamente digeribile.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html
Copyright © Alimentipedia.it
E' prodotto in quantita' molto limitata. Altro non è che riso fermentato con il lievito Monascus Purpureus, da cui prende la tipica colorazione che lo contraddistingue. durante questo tipo di processo il lievito si arricchisce di alcune sostanze, che prendono il nome di monacoline, che hanno un'alto potere ipocolesterolemizzante.Tra queste spicca la monacolina K, che inibisce la HMG-CoA reduttasi, l'enzima protagonista del processo di sintesi del colesterolo. L'integrazione del riso rosso all'interno della propria alimentazione diventa quindi uno strumento efficace per normalizzare i livelli del colesterolo LDL e dei trigliceridi.Ma veniamo alla ricetta:

INGREDIENTI:


  • 400 gr di riso rosso Camargue
  • 2 peperoni
  • 3 zucchine
  • 1 melanzana
  • 10 pomodori pachino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • 10 olive nere Ficacci
  • 10 olive verdi Ficacci
  • olio Evo Ficacci qb
  • sale e pepe qb
  • origano Cannamela
  • prezzemolo




PROCEDIMENTO
Lavo le verdure, nel frattempo faccio già bollire l'acqua salata per il riso. Il riso Camargue ha una cottura molto lunga, di almeno 45/50 minuti. Quindi buttiamo il risotto in pentola.
Nel frattempo taglio le zucchine e i peperoni alla julienne, la melanzana a dadini, i pomodori pachino li taglio a metà. Le olive le lascio intere ma potete anche tagliuzzarle. Preparo in una wok olio e aglio, aromatizzando l'olio anche con un peperoncino e un cucchiaino di olio al peperoncino che non guasta mai! A questo punto, quando l'aglio è imbiondito, lo tolgo e aggiungo tutte le verdurine. Salo, metto anche pepe, origano e prezzemolo. Ora verso un bicchiere di acqua e chiudo col coperchio. Lascio cuocere le verdure, girandole di tanto in tanto, per almeno 25 minuti. Una volta cotto il riso, lo verso nella wok con le verdure e manteco. Io lo servo caldo, ma è ottimo anche freddo, in quanto i chicchi rimangono leggermente croccanti. Lo accompagno con un ottimo rosso Valpolicella Sartori.
Spero che questa ricetta vi piaccia, è molto particolare, ma davvero gustosa. A presto e buona domenica!


Home Home › Alimenti & Bevande › Cereali, riso e farine › Riso › Riso rosso selvaggio Riso rosso o selvatico integrale Il riso rosso selvaggio è un riso integrale, prodotto in quantità molto limitata. È un riso nato da incroci naturali che si accosta facilmente a cibi dal gusto deciso, con il pesce o con i legumi. Lavorato in modo integrale, i chicchi sono ricchi di fibre e particolarmente nutrienti. Il chicco è medio-lungo, di un bel colore rosso rubino cristallino. Contiene un alto contenuto di antiossidanti ed è altamente digeribile. Informazioni Generali Culinarie Geografiche Nutrizionali Culturali Annotazioni Riso selvaggio Il riso rosso selvaggio ha un sapore e una consistenza unica e molto particolare. L'interno della cariosside ha un cuore bianco. Ha un gusto dolce e unico. Nonostante vada cotto a lungo rimane sempre croccante, e mantiene un sapore che lo rende gustoso anche mangiato da solo, senza condimento. Il Riz Rouge della Camargue non è di facile reperibilità in Italia, mentre si trova facilmente riso rosso coltivato in Piemonte. Generali↑ Vai all'indice Utilizzo principale Riso rosso selvaggio cottoÈ un riso da preparare bollito e da mangiare semplicemente condimento con olio di oliva crudo o con salsa di pomodoro fresco, oppure in insalate miste. Il vino di riso rosso è spesso utilizzato nelle pietanze in sostituzione all’aceto. In Cina fermentato con lievito è l'ingrediente tipico per l’anitra alla pechinese. Riso rosso fermentato Il lievito di riso rosso è un prodotto unico e naturale dalle riconosciute proprietà che è stato usato nella medicina tradizionale asiatica, in Cina, da oltre 1000 anni, preparato attraverso la fermentazione di una miscela di riso bollito con vino rosso di riso e succo naturale di Polygonum e acqua. L'estratto di lievito di riso rosso è ora molto popolare grazie ai suoi effetti positivi sulla salute cardiovascolare, ottimo rimedio per diminuire e normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue. È stata la dinastia T’ang (800 a.c.) ad introdurre questo tipo di alimento ma è addirittura in un antico testo di farmacopea cinese della Dinastia Ming (1368- 1644) la prima descrizione completa e dettagliata delle modalità di preparazione del riso rosso fermentato. Costo Medio. Stagionalità Tutto l'anno. Reperibilità La varietà della Camargue non è facilmente reperibile in Italia va cercato in negozi di alimentazione biologica e naturale, in alternativa è più facilemente reperibile il riso rosso biologico piemontese. Varietà Riso rosso thailandese, riz rouge della Camargue (non privato della scorza). Culinarie↑ Vai all'indice Come conservare In luogo fresco e asciutto. Come si cucina e quanto si cuoce Ha bisogno di cottura lunga (45/50 minuti), meglio se nella pentola a pressione (25 minuti), comunque non insieme al condimento. Quando cuoce i chicchi si sgusciano parzialmente; la soluzione migliore è lessarlo al dente in acqua abbondante e poi saltarlo a fuoco vivace in una padella tipo wok con il condimento scelto. Geografiche↑ Vai all'indice Zona di origine È una qualità di riso integrale originario della Francia del sud: riz rouge della Camargue. Zona di coltivazione Diffuso in diversi paesi del mondo, è coltivato anche in Italia dopo aver subito diverse selezioni. Il suo ambiente ideale è la bassa Baraggia Vercellese, negli umidi terreni argillosi e ricchi di ferro. Nutrizionali↑ Vai all'indice È particolarmente adatto alle donne nel periodo del post parto. Ha un eccellente valore nutrizionale: ferro, proteine ed amilosio. Ha vitamine, oligoelementi e sali minerali in maggior quantità rispetto ad ogni altro riso. Possiede un alto contenuto di antiossidanti ed è altamente digeribile. Celiachia Non contiene glutine. Culturali↑ Vai all'indice Origine del nome Si dice "selvaggio" in quanto si sviluppa autonomamente in mezzo ad altre varietà di riso. Anche detto Riso selvaggio, riso rosso, riso selvatico. Annotazioni↑ Vai all'indice Alimento originale: Il Riso Sostanze: Proteine Ferro Vitamine Sali minerali Libri consigliati Wok amore mio Copertina libro Wok amore mio Grande o piccolo, di ferro o di ghisa, a due manici o a uno, il vecchio wok delle famiglie cinesi viene tramandato da una generazione all'altra,... La cucina italiana. Primi piatti golosi Copertina La cucina italiana. Primi piatti golosi. Le migliori ricette di pasta, riso e minestre Primi piatti golosi. Un libro interamente dedicato al piatto più caratteristico della tradizione mediterranea: pasta, riso, ravioli, zuppe e minestre... La cucina asiatica Copertina La cucina asiatica. Piatti e bevande da Cina, Giappone, India Una raccolta di piatti tipici della cucina asiatica: non solo riso, ma anche involtini primavera, wanton, tofu e zuppe per la Cina; sushi e sashimi... Sushi Copertina Sushi. Il sushi, tipico della cucina tradizionale giapponese è pesce crudo servito con cilindretti di riso avvolti in alga nori. È un cibo popolarissimo in... Lascia un commento Il tuo nome Commento * Menu principale Alimenti & Bevande Ricette Utensili Chef Rubriche Libri Locali News Speciali Indice articoli Cerca Condividi su Facebook... Iscriviti alla newsletter Ultimi commenti Semplicemente unica! Ho mi piacerebbe acquistare le l' ho scoperto da pochi hallowen e carnevale sono le ho messo i tortellini in Che dire ? la pazzia non ha Libri consigliati Wok amore mio Copertina libro Wok amore mio Grande o piccolo, di ferro o di ghisa, a due manici o a uno, il vecchio wok delle famiglie cinesi... La cucina italiana. Primi piatti golosi Copertina La cucina italiana. Primi piatti golosi. Le migliori ricette di pasta, riso e minestre Primi piatti golosi. Un libro interamente dedicato al piatto più caratteristico della tradizione... La cucina asiatica Copertina La cucina asiatica. Piatti e bevande da Cina, Giappone, India Una raccolta di piatti tipici della cucina asiatica: non solo riso, ma anche involtini primavera,... Ricette Lievito madre Lievito madre o pasta acida Il lievito madre è detto anche lievito naturale o pasta acida. Fare il lievito madre richiede un po... Lievito madre di Sara Papa Lievito madre o pasta acida Testi gentilmente concessi da Sara Papa e da Ed. Gribaudo dal libro "Tutta la bontà del pane". Cos'... Pasta per la pizza Impasto per pizza Ricetta e consigli per fare una buona pizza a casa. Di ricette per fare l'impasto per la pizza ne... Utensili Wok Wok Il wok è un utensile di cottura di origine cinese e tipico della cucina orintale, simile ad una... Piani cottura a induzione Piani cottura a induzione L'ultima evoluzione in cucina è il fornello che cuoce i cibi senza fuoco, fiamme o piastre roventi... Bicchieri da vino Bicchieri da vino I bicchieri da vino sono oggi argomento di grandi dibattiti. Le forme del bere infatti spaziano a... Approfondimenti Trucchi e consigli sul riso Trucchi e consigli sul riso Trucchi, segreti, consigli e astuzie per migliorare la vita in cucina, soprattutto per utilizzare... Identità Golose 2010: gli chef propongono Identità golose 2010 Gennaio 2010. Milano. A Identità Golose 2010, sesto Congresso di cucina e pasticceria, Tema di... Come fare il pane: lezione di Sara Papa Sara Papa 5 e 6 Giugno 2010. Corso sul pane tenuto da Sara Papa presso l'Agriturismo Pan di Legno a Tiola (BO... Speciale carnevale Speciale Sara Papa Libro Pellegrino Artusi © 2007 - 2012 Alimentipedia.it di Spelta Federica | P.IVA: 07841100964 | Note legali e privacy | email By Siti Drupal.it

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html
Copyright © Alimentipedia.it
È un riso da preparare bollito e da mangiare semplicemente condimento con olio di oliva crudo o con salsa di pomodoro fresco, oppure in insalate miste. Il vino di riso rosso è spesso utilizzato nelle pietanze in sostituzione all’aceto. In Cina fermentato con lievito è l'ingrediente tipico per l’anitra alla pechinese.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/riso-rosso-selvaggio.html#informazioni-generali
Copyright © Alimentipedia.it

33 commenti:

  1. E' favoloso questo riso!! Sarebbe stato perfetto stasera *.*

    RispondiElimina
  2. Sei bravissima in cucina! complimenti,poi il riso gallo è buonissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, diciamo che me la cavo!

      Elimina
  3. Complimenti per l'ottima ricetta e per gli ingredienti che hai usato!

    RispondiElimina
  4. Che buonissimo! Un bacio.
    http://solaanteelespejo.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  5. wow mai visto il riso rosso e che ricetta ottima da vedere e assaggiare..grazie della bella ricetta e degli ottimi ingredienti

    RispondiElimina
  6. invitante devo provare il riso rosso non l'ho mai cucinato

    RispondiElimina
  7. non conoscevo questo tipo di riso e mi piace anche come l'hai condito...brava :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lety era davvero buonissimo!

      Elimina
  8. brava..non ho mai mangiato il riso rosso

    RispondiElimina
  9. è magnifico grazie le tue ricette sono sempre una vera scoperta...

    RispondiElimina
  10. nuovo per me non conoscevo certo arricchito così sarà ancora più buono

    RispondiElimina
  11. hai preparato un buonissimo riso! complimenti! nn conoscevo questo tipo di riso, piatto molto invitante

    RispondiElimina
  12. mamma mia......dev'essere una goduria.....bravissima....te la rubo!

    RispondiElimina
  13. non ho mai fatto questo tipo di riso, ma ora che ho visto questa ricetta cosi' invitante credo proprio che proverò a farlo.

    RispondiElimina
  14. Un piatto davvero unico e originale, complimenti è molto invitante.

    RispondiElimina
  15. solo a guardarlo ho l'acquolina, deve essere buonissimo, complimenti!!!

    RispondiElimina
  16. wow davvero un piatto invitante, prendo nota

    RispondiElimina
  17. Caspita che bella ricetta, con tutte queste belle verdure ed il riso gallo chissà che buono questo primo piatto!!! Brava

    RispondiElimina
  18. Ma che buon ricetta, particolare davvero

    RispondiElimina
  19. Apprezzo molto il fatto che tu abbia realizzato una ricetta veg e sembra squisita

    RispondiElimina
  20. tutte le volte che leggo le tue ricette, mi stupisco e meraviglio di queste bellissime ricette che fai! deve essere leggera ma allo stesso tempo gustosissima! BRAVA!

    RispondiElimina
  21. Che bel piatto, non ho mai provato questo riso, lo farò con la tua ricetta.

    RispondiElimina
  22. Delizioso questo riso, quanti ottimi ingredienti.

    RispondiElimina
  23. io che mangio vegetariano da anni non conoscevo questo riso, ma lo voglio provare perchè quando vedo cose nuove, le devo sempre fare.

    RispondiElimina
  24. Wow ma che piatto meraviglioso!!! Non ho mai assaggiato questo tipo di riso..sicuramente però lo voglio assaggiare quandi credo che lo proverò

    RispondiElimina
  25. Delizioso..sei una cuoca davvero perfetta!!! Te la copio sicuramente!!

    RispondiElimina
  26. Purtroppo sono allergica ai peperono...ma credo che anche senza sarà un piatto gustosissimo.
    Viva le verdure!!

    RispondiElimina
  27. mai provato il riso rosso, ma quanto è scenico! Un piatto da mangiare con gli occhi! Brava! :) *

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Melba è anche un piatto molto bello da vedere, provalo!

      Elimina
  28. Come vedi dal mio precedente commento avevo gia apprezzato molto questa tua ricetta. Grazie per averla scelta per partecipare alla mia iniziativa "scambiamoci una ricetta"

    RispondiElimina
  29. Ciao, grazie per aver partecipato alla prima edizione!
    E' partita la seconda edizione, se ti va di partecipare questo è il link!
    http://iotestopositivo.blogspot.it/2013/10/scambiamoci-una-ricetta-seconda.html
    A presto!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.