domenica 20 gennaio 2013

PACCHERI AL FORNO

                                 I MIEI PACCHERI AL FORNO
                                       CON PASTA GRANORO


Care amiche buona domenica, oggi da me è una giornata particolarmente fredda, e il monte è innevato. Da casa mia si vede un paesaggio meraviglioso! La scorsa settimana, molte di voi che mi seguono con affetto già lo sanno, ho vinto il concorso Granoro denominano: "Granoro in Famiglia". Ho vinto con la mia ricetta: Paccheri con calamari e molluschi, che è risultata la più votata della settimana... e mi sono aggiudicata una bella scorta di pasta, che vi mostro in questa foto. Se volete partecipare anche voi andate sulla pagina fb di Granoro. Granoro vi da' la possibilità qualora vinciate di scegliere 30 euro di pasta, nei formati che preferite! E proprio con i paccheri della Granoro oggi ho preparato un piatto classico tipico dei giorni di festa: Paccheri al forno.


  • 500gr di paccheri Granoro
  • 1 kg di carne di Manzo
  • 2 cipolle
  • 1 carota
  • 1 aglio
  • 1 bicchiere e mezzo di vino rosso
  • 300 gr di sugo di pomodoro
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale Pepe Cannamela
  • 4 uova sode
  • Parmigiano reggiano Latteria Tullia
  • Mozzarella o formaggio filante 


Preparate il ragù , visti i tempi lunghi io di solito me lo preparo la sera prima. Fate soffriggere 300 gr di cipolla, l'aglio e la carota, con l’olio. Aggiungete poi il trito di carne, salate e pepate. Coprite la pentola e adagiatela su un fuoco basso; quando la cipolla imbiondisce sfumate con il vino rosso e continuate a mescolare. Ora versate nella pentola il pomodoro, alzate la fiamma e lasciate cuocere il tutto... Fate cuocere i paccheri in acqua bollente, a 3/4 di cottura scolateli, finiranno di cuocere direttamente nel forno. In una teglia da forno disponete uno strato di paccheri, ricopriteli con il ragu', le uava sode schiacciate con una forchetta, mozzarella e parmigiano. Preparate 3 strati uguali e poi ricoprite con abbondante ragù l'ultimo strato. Infornate la teglia ricoperta con la carta stagnola per circa 30 min a 160 gradi. E buon appetito!








15 commenti:

  1. buonissimo questo piattto, devo farlo anche io.. adoro la pasta al forno, e i paccheri non li ho mai fatti al forno,da provare ,brava

    RispondiElimina
  2. In Sicilia i paccheri non è facile trovarli , peccato a me piacciono con la ricotta buonissimi ;))

    RispondiElimina
  3. Quanta bella pasta hai scelto, e complimenti per la gustosa ricetta

    RispondiElimina
  4. I paccheri nelle Marche si trovano difficilmente, ma mi piacciono tantissimo

    RispondiElimina
  5. Conosco bene Granoro e mi piace tantissimo la loro pasta, questa ricetta è veramente invitante, brava!!!

    RispondiElimina
  6. great blog ! Would you like to follow each other ?

    RispondiElimina
  7. mamma mia quanta pasta...questa della granoro poi non è buona è stra buonissima^_^

    RispondiElimina
  8. Mi viene da tuffarmi nello schermo per mangiarla!
    Pasta Granoro è una delle migliori a parer mio, tiene benissimo la cottura.

    RispondiElimina
  9. granoro profumo della mia terra!!! i paccheri sono uno dei miei formati preferiti in assoluto!

    RispondiElimina
  10. complimenti per la ricetta e complimentissimi per la mega vittoria bravissima carmen

    RispondiElimina
  11. ottima pasta la granoro a casa mia è di casa...

    RispondiElimina
  12. Oh quanta buona pasta Granoro! Complimenti per la tua riceetta sicuramente ottima!

    RispondiElimina
  13. Complimenti, io non sono mai stata brava a vincere questi prodotti, ma sò che sono molto buoni!

    RispondiElimina
  14. complimenti per la splendida vincita,questa pasta è eccezionale e poi i tuoi paccheri sono stra buoni...ma lo sai che anch'io faccio cosi' il ragu'?brava ^_^

    RispondiElimina
  15. bravissima,hai vinto un bellissimo premio,ottima pasta :)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.