mercoledì 25 gennaio 2012

PIZZE FRITTE


INGREDIENTI PER L'IMPASTO

1kg farina 00 Molino Chiavazza
750 ml di acqua tiepida
1 cucchiaio di sale
1 cubetto di lievito di birra 


INGREDIENTI PER IL SUGHETTO

1 vasetto di pomodorini pelati
1 cipolla intera
basilico
pepe
sale
olio di oliva 

Mettete la cipolla e non l'aglio in questo tipo di sugo perchè è più gustoso e rende particolare il sapore delle pizze!










PROCEDIMENTO

Impastare tutti gli ingredienti farina, sale, acqua tiepida e il lievito , creare dei panetti e lasciarli lievitare in luogo ben caldo coperti da un panno per circa un'ora.
Formare delle piccole pizze con le mani, lavorandole con la farina per non farle attaccare.
Preparare in una padella con bordatura alta dell'olio.
Quando l'olio di semi è ben caldo mettere le varie pizze a friggere.








Appena saranno ben dorate adagiatele su della carta assorbente e poi conditele con abbondante
sugo di pomodoro.

Questa ricetta è un'antica tradizione campana in particolare molto conosciuta a Napoli, è un piatto povero che durante i periodi di carestia riusciva a dare conforto a chi non aveva possibilità di mangiare carne ,pesce o qualcosa di più costoso.
Le faceva mia nonna, purtroppo morta da qualche anno e devo dire che questo piatto mi ricorda lei e il suo amore per la cucina e per i piatti semplici.