mercoledì 21 novembre 2012

TOTANI RIPIENI CON TONNO E OLIVE

                                                                     TOTANI RIPIENI
                                                             CON TONNO E OLIVE

Salve ragazze oggi vi propongo una ricetta che ha tantissime varianti per il ripieno... Ma io dopo averne provate varie versioni, ho deciso che quello che preferisco è il ripieno con tonno e olive. E' un piatto molto conosciuto qui nella mia zona, vivendo io in un bel posto di mare, d'estate lo facciamo spesso, ma anche d'inverno se si trovano totani freschi perchè non proporlo?
Proprio ieri l'ho preparato, e ora vi illustro la ricetta e il procedimento. 




                                          INGREDIENTI PER 4  PERSONE
  1.  4 bei totani freschi
  2. 2 manciate di olive verdi
  3. 150gr di mollica di pane Pema
  4.  4 cucchiai di olio d'oliva
  5. 1 litro sugo di pomodoro fresco 
  6.  2 scatolette di tonno
  7.  sale e pepe qb
  8.  prezzemolo qb




In una ciotola io ho usato un'insalatiera di Bama , mescolate il pane con il tonno, l'olio d'oliva, le olive tagliate finemente, i tentacoli precedentemente tolti dai totani, salate e pepate. Prendete i totani (lavateli e puliteli in maniera accurata privandoli dei tentacoli), andate a riempirli con il composto che avete preparato. Chiudete il totano con uno o 2 stuzzicadenti in modo tale che il composto non fuoriesca durante la cottura.
Nel frattempo preparatevi un litro di sugo di pomodoro, e quando il sugo bolle, non prima... andate ad adagiare i totani nella padella col sugo.
 



Fateli cuocere a fuoco medio per circa un'ora , lasciate che il sugo si rapprenda bene e che i totani cuociano piano piano. Il tempo di cottura è 1 ora. Ricordate di togliere gli stuzzicadenti prima di impiattare. Potete servirli sia freddi che tiepidi. Sono davvero una squisitezza, se vi avanza del sugo potete prepararvi anche una pasta veloce al sugo di totani, vedrete è ottima!



Vi consiglio l'abinamento con un prosecco superiore DOCG Storica Carpene Malvolti, adatto proprio ad accompagnare piatti dai sapori mediterranei come questo. Da servire a una temperatura intorno ai 6-8 gradi. Se vi avanzasse del composto per il ripieno create delle polpettine e fatele cuocere insieme ai totani.
Vi saluto, e se volete ditemi voi come siete abituate a fare questo piatto. So che ci sono tante ricette diverse a seconda delle regioni, fatemi sapere voi come lo preparate! Alla prossima.



14 commenti:

  1. mamma mia che delizia,
    questo brand lo sento spesso nominare ma nn ho mai avito modo di provarlo.
    devo attrezzarmi..si avvicinano le feste!

    RispondiElimina
  2. MOLTO MOLTO INVITANTE, ADORO I TOTANI RIPIENI, QUINDI COPIO LA TUA RICETTA CHE E' DI POCO DIVERSA DALLA MIA. POI TI FARO' SAPERE! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere la tua di ricetta, mi piace provare sempre ricettine nuove.

      Elimina
  3. che bella ricetta ,molto invitante ... bello anche il contentore ,mi piace molto semplice e carino... ti copio la ricetta grazie

    RispondiElimina
  4. non li avevo mai fatti in questo modo ;) seguirò scientemente la tua ricetta

    RispondiElimina
  5. Che bell'abbinamento il totano con Carpenè, bella ricetta e bella ciotola

    RispondiElimina
  6. anche io li faccio così e sono buonissimi ottima anche la scelta di carpenè :)

    RispondiElimina
  7. che belli i totani quasi quasi non li mangerei per la loro bellezza nel piatto...anche da noi li facciamo così ripieni...e la ciotola molto pratica...

    RispondiElimina
  8. Veramente deliziosa questa ricetta io amo il pesce e i totani in particolare. Io ci metto ricotta uovo e mollica di pane. Proverò la tua!

    RispondiElimina
  9. a me questopiatto fa decisamente impazzire bravaaaaaaa..veramente complimenti

    RispondiElimina
  10. che bontà, mi sembra di sentire il profumino !!!

    RispondiElimina
  11. Che buoni!! Proprio una ricettina facile per le occasioni speciali!! Grazie!!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia!! Non l'ho mai provato il totano così, devo assolutamente riproporre la tua ricetta.

    RispondiElimina
  13. Non li ho mai mangiati così da rifare appena possibile!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.
Si precisa che qualsiasi commento che contenga SPAM o pubblicità sarà censurato o cancellato senza preavviso.